/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 19 giugno 2021, 07:30

Con West Side Story si conclude stasera "Musical a Corte" alla Palazzina di Stupinigi

Appuntamento dalle ore 19 con il capolavoro del teatro/cinema musicale. Domani con Madama Butterfly ultimo appuntamento di "Lirica a Corte"

palazzina di stupinigi

Con West Side Story si conclude stasera "Musical a Corte" alla Palazzina di Stupinigi

Un omaggio al capolavoro teatro/cinema musicale americano per l'ultimo appuntamento del ciclo "Musical a Corte", nel Salone d'Onore della Palazzina di Stupinigi, che stasera dalle ore 19 sarà illuminato da West Side Story.

CAPOLAVORO SENZA TEMPO

È la storia di Romeo e Giulietta ambientata nei quartieri popolari di New York degli anni ’50. Un team creativo inarrivabile: le musiche di Leonard Bernstein, le parole di Stephen Sondheim, le coreografie di Jerome Robbins, il libretto di Arthur Lawrence, la produzione di Harold Prince. Eppure, al debutto nel 1957, non fu riconosciuto come il capolavoro del musical americano quale è. Fu solo l'enorme successo del film del 1961, con i suoi 10 Oscar vinti, a renderlo immortale. Continuamente rappresentato in tutto il mondo anche nei più prestigiosi teatri lirici, sembra davvero inossidabile: ha ri-debuttato a Broadway in una versione altamente sperimentale giusto qualche giorno prima della chiusura dei teatri causa Covid e si attende a Natale il remake cinematografico a firma Steven Spielberg.

MADAMA BUTTERFLY PER CHIUDERE 'LIRICA A CORTE'

Con Madama Butterfly, invece si concluderà alle ore 19 di domani, domenica 20 giugno, la rassegna "Lirica a Corte", sempre protagonista nel Salone d'Onore della residenza sabauda del Comune di Nichelino.

In quest'opera Puccini mette in scena un tema universale: l’intimo rapporto tra amore e morte. In un Giappone immerso tra sogno e realtà, un marinaio yankee sposa per gioco una giovane geisha, abbandonandola dopo una breve ed appassionata storia d’amore. Un’esperienza come tante per lo spregiudicato Pinkerton, ma unica e totalizzante per la giovane Cio-cio-san, che in quell’amore e in quel matrimonio – dal quale è nato un figlio – ripone tutte le sue speranze di riscatto umano, familiare e affettivo.  

BIGLIETTI

Sarà possibile acquistare i tagliandi sul circuito Ticketone o presso la biglietteria del teatro. Info e prenotazioni: biglietteria@teatrosuperga.it.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium