/ Sport

Sport | 27 giugno 2021, 23:10

Reale Mutua ko in gara 4. La promozione si decide a Torino

Tortona pareggia la serie e porta la serie a gara 5. La partita che vale la la A1 si giocherà al Pala Gianni Asti, martedì 29 giugno alle 20.45.

Reale Mutua ko in gara 4. La promozione si decide a Torino

Torino fallisce il primo match point per la promozione in A1. Al PalaOltrePo di Voghera i gialloblù cedono il passo a Tortona sul risultato di 78-77, al termine di una partita combattuta. Appuntamento a martedì 29 giugno, Pala Gianni Asti h.20.45, per la decisiva gara 5.

CRONACA

Per Tortona è l’ultima chiamata e sono proprio gli uomini di coach Ramondino a partire meglio, con Cannon, Sanders e Mascolo che portano avanti i padroni di casa dopo 3’ con il parziale di 7-2. La Reale Mutua prova a reagire con Cappelletti, ma la risposta di Cannon vale il primo vantaggio bianconero in doppia cifra del match (16-6). Coach Cavina ferma l giochi per 60’’ e all’uscita dalle panchine, Torino sembra più concentrata e riesce a dimezzare lo svantaggio alla fine dei primi 10’ (22-18).  

Nella seconda frazione continua il buon momento di Torino che dopo aver impattato la gara su 22 pari trova il primo vantaggio del match con capitan Alibegovic (25-24). Il buon momento dei gialloblù vale il massimo vantaggio di +6 (24-30), con i padroni di casa che si rifugiano in time out. La reazione della Bertram non tarda ad arrivare: Fabi e Mascolo sono letali da dietro l’arco e con tre triple consecutive riportano l’ago della bilancia a pendare dalla parte di Tortona (34-30). La Reale Mutua non si perde d’animo e si lancia subito all’inseguimento trovando il pari con Clark. Nel finale i gialloblù riescono a rimettere anche la testa avanti, con le due squadre che vanno al riposo sul 40-44. 

Nella ripresa Torino prova ad accelerare e con Pinkins si porta sul +9 (41-50), Tortona non ci sta e passata la metà della terza frazione torna a contatto con le bombe di Mascolo (51-52). La Reale Mutua cerca di arginare il ritorno dei bianconeri, ma la squadra di coach Ramondino ha trovato il ritmo giusto: a 30’’ dalla fine le due bombe di Tavernelli infiammano il PalaOltrePo di Voghera, con le due squadre che vanno agli ultimi 10’ sul 59-56.

L’ultimo quarto è decisivo e vede Tortona partire con il piede giusto: bomba di Tavernelli, appoggio di Cannon e +8 bianconero (64-56) dopo 32’. Torino prova ad affidarsi a Cappelletti e Clark per colmare lo svantaggio arrivando spesso a contatto con i bianconeri; Tortona, però, è brava a respingere gli assalti avversarsi e a meno di 3’ dalla fine il risultato è di 76-70. Il finale è al cardiopalma: dopo aver accorciato con i viaggi in lunetta di Cappelletti e Clark, la Reale Mutua riesce a mettere la testa avanti a 55’’ dalla fine con la bomba di Alibegovic (76-77). Tortona non si da per vinta e con Cannon tira fuori il coniglio dal cilindro con il canestro del controsorpasso a pochi centesimi dalla fine del match. Torino affida l’ultimo, impossibile, tiro ad Alibegovic, ma le speranze dei gialloblù si infrangono sul primo ferro. Finale 78-77, la promozione in Serie A si decide in gara 5.

Reale Mutua Basket Torino 78-77 (22-18, 18-26; 19-12, 19-21)

Tortona: Mascolo 16, Severini 10, Sanders 10, Fabi 11, Cannon 23, Ambrosin, Gazzotti, D’Ercole, Tavernelli 8, Morgillo NE. All. Ramondino 
Torino: Diop 14, Clark 16, Cappelletti 13, Alibegovic 12, Pinkins 16, Ferro NE, Origlia NE, Campani 2, Penna, Pagani NE, Bushati 2, Toscano 2. All. Cavina

Salvatore Macheda


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium