/ Eventi

Eventi | 22 luglio 2021, 10:10

A Torre Pellice chiesa valdese e servizi sociali immaginano assieme il futuro del territorio

‘Confrontarsi con l’altrə’ è il titolo del dialogo pubblico tra il pastore Charbonnier e la direttrice del Ciss che si svolgerà domenica al Tempio valdese di Torre Pellice

Il tempio valdese di Torre Pellice

Il tempio valdese

Il pastore della chiesa valdese di Torre Pellice incontra la direttrice del Ciss (Consorzio intercomunale dei servizi sociali) di Pinerolo per immaginare il futuro del territorio. L’incontro sarà pubblico e si svolgerà domenica 25 luglio, alle 17, al Tempio valdese di Torre Pellice, in via Beckwith 4. Il titolo dell’appuntamento è ‘Confrontarsi con l’altrə. Immaginare il futuro del nostro territorio tra opportunità e discriminazioni, vulnerabilità e emarginazioni, alla ricerca di una necessaria interculturalità’.

“L’auspicio lo scorso anno era che ‘tutto sarebbe andato bene’ ma non è stato così: abbiamo l’impressione che le persone si siano incattivite, diventando più egoiste e rifiutando, ad esempio, la complessità e la diversità nella nostra società – spiega il pastore, Michel Charbonnier –. Il dialogo di domenica punterà quindi a capire com’è possibile resistere a questo atteggiamento di rifiuto trasformando complessità e diversità in ricchezza e una situazione di multiculturalità in vera interculturalità”. Assieme a lui dialogherà la direttrice del Ciss Monique Jourdan: “Abbiamo competenze diverse ma siamo accomunati dall’appartenenza alla stessa chiesa e il nostro lavoro ci permette di essere entrambi osservatori privilegiati sulle fragilità nei nostri tempi” conclude Charbonnier. L’ingresso all’incontro è libero.

Elisa Rollino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium