/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 30 luglio 2021, 10:20

Juventus, l’aumento di capitale entro il 2021: 400 milioni di euro in arrivo

Si tratta di un’operazione già annunciata, volta a mitigare gli effetti negativi sui conti della pandemia

Il Cda della Juventus

Il Cda della Juventus

L’aumento di capitale di 400 milioni di euro annunciato dalla Juventus, verrà realizzato entro fine 2021. A rendere nota l’operazione patrimoniale è la stessa società, che in una nota ufficiale ha informato soci e tifosi di aver sottoscritto un accordo di pre-underwriting con i Joint Global Coordinators: Goldman Sachs International, J.P. Morgan Ag, Mediobanca - Banca di Credito Finanziario S.p.A e Unicredit Corporate & Investment Banking.

I Joint Global Coordinators si sono impegnati a stipulare un accordo di garanzia per la sottoscrizione e la liberazione delle azioni di nuova emissione che non dovessero essere sottoscritte al termine dell’asta dei diritti inoptati. Il socio di maggioranza, Exor, che detiene il 63,8% del capitale, si è poi impegnata a sottoscrivere la propria porzione di aumento di capitale, la più cospicua.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium