/ Politica

Politica | 28 settembre 2021, 15:37

Salone del Libro, accolto il ricorso contro il proscioglimento di Fassino: tornerà a processo il 27 gennaio con altri 5 imputati

Parlano i legali dell'ex sindaco: "Certi della correttezza del suo operato"

Salone del Libro, accolto il ricorso contro il proscioglimento di Fassino: tornerà a processo il 27 gennaio con altri 5 imputati

La Corte d'Appello di Torino ha accolto il ricorso della procura contro il proscioglimento dell'ex sindaco Piero Fassino e di altri 5 imputati da una parte delle accuse relative all'inchiesta sulla vecchia gestione del Salone del Libro.

Fassino e gli altri, tra cui l'ex assessore regionale alla cultura Antonella Parigi, saranno processati il prossimo 27 gennaio. I proscioglimenti erano stati decisi il 2 ottobre 2020 nel corso dell'udienza preliminare.

Interpellati dall'Ansa, gli avvocati Francesca Violante e Nicola Gianaria, legali di Fassino, hanno commentato: "Prendiamo atto della decisione della Corte di Appello. Ribadiamo che l'onorevole Fassino ha sempre operato nella piena correttezza e nel rispetto della legge affidandosi ai pareri tecnici dei consulenti nominati dalla Fondazione. Siamo convinti che il dibattimento lo dimostrerà".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium