/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 20 maggio 2022, 13:23

Torino Airport, confermati i vertici con la presidente Oliveri e l'ad Andorno. E i conti migliorano

L’Assemblea dei Soci nomina il nuovo Consiglio d’Amministrazione della Società di Gestione dell’Aeroporto di Torino. Aumentano intanto i ricavi e diminuiscono le perdite

aeroporto di Caselle

Conferma per i vertici di Torino Airport e numeri in miglioramento per il bilancio

L’Assemblea ordinaria dei Soci di Sagat S.p.A., società di gestione dell’aeroporto di Torino, riunitasi nella mattinata odierna, ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione che resterà in carica fino all’approvazione del Bilancio al 31 dicembre 2024, composto da:

Elisabetta Oliveri, Presidente

Andrea Andorno, Amministratore Delegato

Greta Chilelli

Jean Jacques Dayries

Lorenzo Di Gioacchino

Antonio Lubrano Lavadera

Laura Pascotto

Il nuovo Consiglio di Amministrazione, riunitosi per la prima volta oggi, ha dunque riconfermato la Presidente Elisabetta Oliveri e l’Amministratore Delegato Andrea Andorno ai vertici di Sagat S.p.A.

In questi anni, pur in un periodo complesso, non è mai venuto a mancare l’impegno della Società per superare la crisi e per garantire all’aeroporto uno sviluppo sostenibile – ha dichiarato la presidente Elisabetta Oliveri -. L’attenzione della Società per l’ambiente continuerà a rappresentare per noi una direttrice strategica con l’obiettivo di ridurre le emissioni coinvolgendo tutti i nostri partner in un percorso virtuoso di lungo periodo”.

Desidero ringraziare gli Azionisti per la fiducia accordata e la Presidente per la sempre proficua collaborazione – ha commentato l’amministratore delegato, Andrea Andorno -. Nonostante negli ultimi due anni il settore sia stato messo a dura prova, ricordiamo che nel 2020 l’aeroporto di Torino ha ottenuto il riconoscimento ‘Best Airport Award’ rilasciato da ACI Europe per aver gestito in maniera rapida ed efficace la pandemia da Covid-19 e che da novembre 2021 è stata aumentata la connettività del territorio grazie all’apertura della base Ryanair. Siamo consapevoli che il prossimo triennio ci porrà dinanzi a ulteriori sfide che vogliamo cogliere appieno per consolidare la crescita dell’aeroporto e contribuire allo sviluppo economico della nostra regione”.

L’Assemblea dei Soci ha infine approvato il Bilancio d’esercizio del Gruppo SAGAT al 31 dicembre 2021, che si è chiuso con ricavi pari a 37,2 milioni di euro, in aumento del +40% rispetto all’esercizio 2020.

Pur restando l’EBITDA (Earning Before Interest Taxes Depreciation & Amortization) ancora negativo per -5,1 milioni di euro, il dato 2021 è migliorato di 14 milioni di euro rispetto all’EBITDA del 2020 (pari a -19,1 milioni di euro).

L’esercizio 2021 viene archiviato con un Risultato Netto del Gruppo negativo pari a -8,4 milioni di euro, perdita più che dimezzata rispetto al dato negativo di -18,6 milioni di euro del 2020.

Nel 2021 gli Investimenti sono stati pari a 5,1 milioni di euro, dando priorità agli interventi necessari per fronteggiare l’emergenza sanitaria e a quelli improntati alla sostenibilità ambientale.

Nel corso dell’esercizio la Posizione Finanziaria Netta del Gruppo è aumentata di 9,4 milioni di euro, passando da un valore di 7,3 milioni di euro al 31 dicembre 2020 ad un valore di 16,7 milioni di euro al 31 dicembre 2021.

Il Bilancio al 31 dicembre 2021 della Capogruppo SAGAT S.p.A. presenta un Risultato Netto d’esercizio pari a -7,8 milioni di euro, migliorato di 10,2 milioni di euro rispetto al Risultato netto del 2020 (pari a -18,6 milioni di euro).

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium