/ Politica

Politica | 02 giugno 2022, 11:50

Bimbo di 6 anni affetto da una grave sindrome, l'appello: "Aiutateci a comprare un mezzo per la scuola"

Il piccolo Nicolò vive a San Giusto Canavese

Il piccolo Nicolò coi genitori

Il piccolo Nicolò coi genitori

Il corpicino esile di un bambino di sei anni, scosso da un continuo moto involontario, su cui campeggiano due occhi scuri e pieni di vita. È così Nicolò, attento e vispo, sul divano di casa sua a San Giusto Canavese mentre i suoi familiari si alternano nel contenere fisicamente il loro piccolo affetto dalla Sindrome di Lesch-Nyhan, malattia rarissima e di difficile diagnosi che causa acido urico alto e spesso calcoli renali, impossibilità nel controllare i propri muscoli oltre ad un comportamento compulsivo che può portarli anche a farsi male.


Serve un mezzo, come è stato per Gioele - commenta durante il pomeriggio passato a giocare col piccolo il Consigliere regionale Andrea Cane - che possa garantire a Nicolò di essere trasportato a scuola, dove inizierà la prima elementare a settembre, senza dover affrontare il problematico cambio del sistema di postura. Dobbiamo unire nuovamente le forze e rispondere a questa esigenza: aiutare Nicolò fa bene a chi lo fa e per rinnovare il grande spirito di solidarietà ed unione che avvolge il nostro territorio canavesano!
Me ne sono accorto ieri, quel pomeriggio passato a giocare con lui ‘alle macchinine’ è stato come ricaricare le pile. I suoi occhi profondi sono una lezione impartita con lo sguardo. Il mio appello è quindi al territorio: impegniamoci a donare per la raccolta fondi per acquistare una vettura trasporto disabili, al seguente IBAN:

IT41Q0200830450000105886961
NOI CI SIAMO - ONLUS  
Causale: TUTTI PER NICOLÒ.
Oppure venite a trovarci a Ingria il 25 giugno per il festival musicale di Woodstock. La raccolta fondi continuerà anche il 24 - 25 Giugno con le serate musicali al birrificio Curtis Canava di Bairo: in queste occasioni si potrà contribuire alla raccolta fondi
"TUTTI PER NICOLÒ" in mezzo a giovani e musica perché il progetto per questo bimbo e il suo zainetto di scuola si possa concretizzare al più presto!”.

comunicato

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium