Dalla padella alla brace | 03 luglio 2022, 09:14

LA RICETTA – Insalata di polpo e patate

Un piatto stuzzicante, nutriente e leggero da assaporare come antipasto o secondo. Come condimento, una citronette al prezzemolo

Insalata di polpo e patate

Insalata di polpo e patate

L'insalata di polpo con patate è un classico della cucina italiana. Un piatto stuzzicante, nutriente e al tempo stesso leggero da assaporare come antipasto o secondo piatto di pesce.

La preparazione è semplice ma per ottenere un'ottima pietanza dobbiamo equilibrare con attenzione i sapori e cuocere perfettamente i nostri ingredienti. Alcune accortezze da seguire: il polpo e le patate si lessano separatamente e si condiscono con una citronette (emulsione di succo di limone ed EVO) al prezzemolo.

La preparazione richiede quelle piccole attenzioni che rendono il risultato perfetto e il piatto delizioso. Il segreto per ottenere un polpo morbidissimo è quello di una cottura lenta e delicata concludendo con il raffreddamento in acqua.

Il polpo è un delizioso mollusco che fornisce ottime e proteine e un basso contenuto di grassi, un alimento ideale per chi ama mangiar sano. Una bontà unica sotto tutti i punti di vista nella sua semplicità!

Abbiniamo alla nostra Insalata di polpo e patate Greco di Tufo DOCG 2021 – Petilia. Giallo paglierino con riflessi dorati. Ai sentori olfattivi si distinguono fiori d'arancio, acacia, biancospino. Al palato sensazioni di freschezza e sapidità grazie a un finale fruttato di agrumi e mela cotogna matura. Gradazione alcolica: 13%. Temperatura di servizio: 8/10°.

INSALATA DI POLPO E PATATE

Ingredienti: 1 kg di polpo, 1 kg di patate, 2 dl di salsa citronette (7 parti di evo, 3 parti succo di limone, sale emulsionati insieme), prezzemolo tritato, sale.

Preparazione: Lavare e bollire le patate per una quarantina di minuti circa.

Lavare il polpo sotto l'acqua corrente fredda. Portare a bollore una pentola piena d’ acqua, quindi immergere i tentacoli per appena un istante, così da farli arricciare. Ripetete questa operazione per 3-4 volte. Tuffare per intero nella pentola il polpo e farlo cuocere dolcemente per circa 40 minuti. Nel frattempo spellare le patate raffreddate e tagliarle a cubetti. Passato il tempo lasciare raffreddare il polpo nella propria acqua di cottura. Terminata l’attesa togliere il polpo e tagliarlo a pezzi su un tagliere. Unire il polpo alle patate e condire con la salsa citronette che avrete lasciato insaporire con il prezzemolo tritato. Mescolare bene, aggiungere eventualmente un pizzico di sale e lasciare insaporire. Impiattare e servire.

Realizzato dalle allieve Federica Bindini Giulia Panetta della classe IV D in collaborazione con il Docente Santo Corridore

Istituto per l'Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera "Norberto BOBBIO"

Leggi tutte le notizie di DALLA PADELLA ALLA BRACE ›

Istituto di Istruzione Superiore "Norberto BOBBIO"

L’Istituto per l'Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera "Norberto BOBBIO" di Carignano (Torino) nasce nell’anno scolastico 2003-2004. Offre agli studenti la possibilità di intervenire nella valorizzazione, trasformazione e presentazione dei prodotti promuovendo le tradizioni locali, nazionali e internazionali individuando così le nuove tendenze nell’arte culinaria e vinicola. Tra le attività caratterizzanti, la scuola dispone di un ristorante didattico finalizzato alla formazione degli studenti in una situazione lavorativa reale tramite il confronto con una clientela esterna.

Dalla padella alla brace
Lo scopo di questa rubrica è di fornire ai lettori idee semplici, gustose e innovative per preparare piatti che mantengano viva la tradizione pur senza mai perdere di vista lo spreco, piaga per la società e l'ambiente. Direttamente dalle migliori idee e preparazioni firmate dai nostri studenti.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium