/ Sanità

Sanità | 13 agosto 2022, 07:02

Sanità: in arrivo 6 mila Oss in tutto il Piemonte con i corsi di formazione della Regione

Una misura che favorisce l’occupazione, qualificando o rafforzando le competenze di chi ha lavorato in strutture sanitarie, socio-sanitarie o socio-assistenziali

Sanità: in arrivo 6 mila Oss in tutto il Piemonte con i corsi di formazione della Regione

Presto in tutto il Piemonte saranno avviati nuovi corsi di formazione per conseguire la qualifica di operatore socio-sanitario.  Dall'assessorato al lavoro e formazione è stato approvato l’elenco delle agenzie, disponibile sul sito della Regione, che potranno avviare corsi per Oss in 77 sedi diffuse sull’intero territorio regionale. Per l'assessore un intervento che ben si inserisce in una politica di Governo condotta dall’assessore regionale che sostiene e supporta la formazione professionale attraverso la certificazione delle competenze anche in ambito sanitario.


L'OBIETTIVO DELLA MISURA
Ottimo esito per la misura regionale, voluta dall'assessore alla formazione professionale che, da un lato, contribuisce a soddisfare il fabbisogno di personale qualificato nelle strutture sanitarie, oggi tra le figure più ricercate; dall’altro lato, favorisce l’occupazione, qualificando o rafforzando le competenze delle persone (siano esse giovani o adulti) che già lavorano o hanno lavorato in strutture sanitarie, socio-sanitarie o socio-assistenziali. Per l’assessore un nuovo “traguardo formativo" per la Regione  che consente di rispondere in maniera efficace e puntuale all’esigenza sanitaria, attraverso un’offerta formativa e un percorso di qualificazione della durata ordinaria di 1000 ore, di cui 440 in stage.

6 MILA NUOVI OSS PER SODDISFARE I FABBISOGNI SANITARI
La Regione assegna agli operatori ammessi al finanziamento 6.000 buoni formazione, nell’ambito del totale finanziabile (circa 23 milioni), ripartiti in misura proporzionale: in questo modo, potranno essere  soddisfatti i fabbisogni definiti dalla Giunta Regionale per il triennio 2022/2024.

La novità assoluta del provvedimento consiste nella gratuità per chi ha un Isee inferiore a 10 mila euro oppure una compartecipazione fino a un massimo di 1500 euro e con la rimanenza sarà a carico della Regione: al termine del percorso formativo, verrà rilasciata la qualifica di OSS.

DOVE SI SVOLGERANNO I CORSI
16 le sedi dei corsi nell’ambito territoriale 1, di cui 2 a Biella, 6 a Novara, 3 nel VCO, 5 a Vercelli; 16 sono le sedi nell’ambito territoriale 2, di cui 11 ad Alessandria, 5 ad Asti; 12 nella provincia di Cuneo e 33 distribuite nel territorio della Città metropolitana di Torino.

Per maggiori informazioni e possibile andare sul sito di Regione all indirizzo  https://bandi.regione.piemonte.it/contributi-finanziamenti/offerta-formativa-regionale-operatore-socio-sanitario-periodo-2022-2024 oppure rivolgersi al proprio centro per l'impiego di riferimento.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium