/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 14 agosto 2022, 07:00

Ortodonzia: perché sottoporsi a cure per raddrizzare i denti da adulti?

Sempre più adulti ricorrono all'ortodonzia per correggere la cattiva posizione di arcate dentali e denti.

Ortodonzia: perché sottoporsi a cure per raddrizzare i denti da adulti?

Sempre più adulti ricorrono all'ortodonzia per correggere la cattiva posizione di arcate dentali e denti. Avere un bel sorriso contribuisce sicuramente all'estetica del viso, ma riallineare i denti porta anche benefici funzionali che preservano i denti e migliorano la qualità della vita. Il disallineamento dei denti deriva sia da cause genetiche che da cattive abitudini, come ad esempio succhiare il pollice da bambini. Un cattivo posizionamento dei denti può anche influire sull'igiene orale o portare a problemi di masticazione, deglutizione o malattia parodontale.Sempre più adulti ricorrono all'ortodonzia per correggere la cattiva posizione di arcate dentali e denti. Avere un bel sorriso contribuisce sicuramente all'estetica del viso, ma riallineare i denti porta anche benefici funzionali che preservano i denti e migliorano la qualità della vita. Il disallineamento dei denti deriva sia da cause genetiche che da cattive abitudini, come ad esempio succhiare il pollice da bambini. Un cattivo posizionamento dei denti può anche influire sull'igiene orale o portare a problemi di masticazione, deglutizione o malattia parodontale.

Quale trattamento scegliere per allineare i denti?

Spesso gli adulti presentano casi particolari, ecco perché l'ortodonzia e la chirurgia maxillo-facciale sono impiegate in caso di prognatismo ma anche per fornire una soluzione al russamento, al bruxismo o all'apnea notturna. Inoltre, le disfunzioni legate ad un disallineamento dentale sono estremamente diverse e vanno dall'usura e migrazione dei denti all'allentamento, all'edentulismo e alle deviazioni tra le arcate. Anomalie che spesso sono oggetto di trattamenti multidisciplinari a seconda della difficoltà. L'ortodonzia ha fatto enormi progressi e gli apparecchi dentali stanno diventando sempre più discreti tanto che si parla ormai di apparecchi invisibili. La scelta del trattamento dipende dalla diagnosi effettuata dall'ortodontista, sulla base delle radiografie dei denti, del cranio e della valutazione della qualità dell'osso.

Apparecchio trasparente

Molto utilizzato da persone adulte, l'apparecchio trasparente allinea gradualmente i denti senza arrecare stress o fastidio. Si tratta di mascherine che, essendo trasparenti, sono perfette per gli adulti perché evitano quel disagio tipico dei vecchi apparecchi.

Devono essere indossate sempre, per almeno 22 ore al giorno, ma possono essere rimosse per mangiare, lavare i denti e lavare l'allineatore stesso. Questi allineatori dentali sono realizzati in materiale termoplastico semirigido approvato per uso medico e vengono realizzati su misura per adattarsi al bordo gengivale per un trattamento più confortevole. Gli allineatori sono progettati per applicare la forza necessaria nel posto giusto al momento giusto in base al piano di trattamento.

Tecnologia utilizzata

Oggi le tecnologie utilizzate nell'ortodonzia invisibile sono le più moderne. Va notato, tuttavia, che l'utilizzo delle nuove tecnologie non comporta necessariamente un aumento del costo degli apparecchi dentali invisibili, anzi, alcune tecnologie consentono di ridurre i costi di produzione e di abbassare il prezzo dell'ortodonzia invisibile per il cliente finale. È importante quindi informarsi sull'apparecchio trasparente costo: oggi esistono diverse soluzioni, per esempio con DR SMILE si può ottenere su richiesta una dilazione di pagamento fino a 24 mesi senza interessi!

Durata del trattamento

A seconda dei casi, il paziente dovrà indossare l'apparecchio per un periodo più o meno lungo che può variare dai 4 ai 9 mesi. Nei casi complessi, i pazienti dovranno indossare l'apparecchio invisibile più a lungo, il che può aumentare il costo del trattamento. Per ottenere i migliori risultati, prima dell'inizio del trattamento, una valutazione unica e personalizzata con l'ortodontista consentirà di conoscere con esattezza la durata stimata del trattamento ortodontico. In questo modo si saprà fin dall'inizio quale sarà il costo totale del trattamento ortodontico invisibile, senza spiacevoli sorprese.

 

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium