/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 14 agosto 2022, 07:00

Epilazione definitiva: vantaggi e cose da sapere

L’epilazione definitiva prevede l'utilizzo di un fascio luminoso emesso da un laser, che ha il potere di colpire direttamente il bulbo pilifero rendendolo sempre più debole e portando dunque alla caduta del pelo in modo permanente.

Epilazione definitiva: vantaggi e cose da sapere

L’epilazione definitiva è ormai sempre più diffusa anche in Italia: sono moltissime le donne che hanno scelto di ricorrere a tale trattamento di dire addio una volta per tutte ai peli superflui e non doversene più preoccupare. In realtà, un po’ alla volta anche molti uomini si stanno avvicinando all’epilazione definitiva perché bisogna riconoscerlo: offre dei vantaggi effettivamente innegabili.

Vediamo nel dettaglio come funziona questo trattamento e quali sono le cose più importanti da sapere sull’epilazione definitiva.

Epilazione definitiva: di cosa si tratta?

L’epilazione definitiva prevede l’utilizzo di un fascio luminoso emesso da un laser, che ha il potere di colpire direttamente il bulbo pilifero rendendolo sempre più debole e portando dunque alla caduta del pelo in modo permanente. Parliamo di un trattamento che conviene senza dubbio effettuare in un centro estetico qualificato. Se infatti è vero che al giorno d’oggi l’epilazione a luce pulsata o laser si può effettuare anche in casa acquistando il dispositivo online, è altrettanto vero che se non si è esperti si rischia di fare più di un danno.

In sé infatti l’epilazione definitiva prevede una procedura piuttosto semplice: è completamente indolore e l’operatore fa passare un apposito dispositivo sulla zona del corpo da trattare. Se però non viene effettuata nel modo corretto, si può andare incontro a più di un problema.

Epilazione definitiva: quante sedute sono necessarie?

È importante precisare subito che l’epilazione definitiva non è un trattamento che viene effettuato in un’unica seduta. Anzi, sono necessari più appuntamenti per ottenere dei risultati effettivamente soddisfacenti, in quanto dopo la prima passata del laser o della luce pulsata il bulbo pilifero si indebolisce lievemente ma il pelo non viene eliminato del tutto.

In molte si chiedono quante sedute siano necessarie per un trattamento completo di epilazione con laser o con luce pulsata ma rispondere a questa domanda è pressochè impossibile perché è del tutto soggettivo. Ci sono donne che dopo 4-5 sedute sono già a posto ed altre che invece devono sottoporsi a 10-12 sedute per riuscire ad ottenere dei risultati effettivamente soddisfacenti.

Ci sono controindicazioni all’epilazione definitiva?

Un altro dettaglio che in molte ignorano ma che è fondamentale sapere è che non tutte possono sottoporsi alla depilazione definitiva. Questo è infatti un trattamento che si basa sui quantitativi di melanina e coloro che ad esempio hanno la pelle molto scura o i peli arancioni nella maggior parte dei casi non ottengono alcun beneficio dalla depilazione definitiva. Su di loro, in sostanza, non funziona.

È importante precisare anche che esiste un periodo dell’anno specifico in cui conviene iniziare le sedute di depilazione definitiva. La pelle infatti non deve assolutamente essere abbronzata, dunque è sconsigliato sottoporsi alla depilazione ad inizio estate, perché si dovrebbe interrompere subito l’intero trattamento per riprenderlo dopo parecchi mesi. La cosa migliore da fare è iniziarlo in inverno, in modo da arrivare poi all’estate successiva senza il problema dei peli superflui e senza correre rischi di ustioni o segni antiestetici sulla pelle.

Nel dubbio, comunque, conviene sempre rivolgersi ad un’estetista professionista ed evitare il fai da te.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium