/ Sport

Sport | 29 novembre 2022, 12:15

Lo Russo sul caos Juventus: "Spero si risolva quanto prima"

Dopo le dimissioni del CDA della Juventus il Sindaco ha commentato: "Juventus e Torino sono essenziali nella nostra città"

Lo Russo sul caos Juventus: "Spero si risolva quanto prima"

Il Sindaco Lo Russo ha espresso rammarico per il caos societario avvenuto in casa Juventus la sera del 28 novembre.

"Da cittadino mi auguro che la soluzione possa essere trovata quanto prima - ha commentato a margine della conferenza di presentazione degli eventi di Natale - La Juventus così come il Torino sono due realtà sportive essenziali nella nostra città. Da cittadino spero che si risolva quanto prima questa crisi societaria".

La situazione in casa Juve: le dimissioni di tutto il CDA e il retrofront su Arrivabene

Le dimissioni dell'intero Consiglio di Amministrazione della Juventus, compresi Andrea Agnelli e Pavel Nedved, sono arrivate in seguito alle indagini sui bilanci e le plusvalenze della società. Al momento resta Maurizio Arrivabene, che inizialmente aveva presentato le dimissioni col resto del CDA. Assieme al nuovo direttore generale Maurizio Scanavino traghetteranno la società verso un nuovo gruppo dirigenziale.

La sofferenza di Guariniello

Intanto, mentre l'ex Pjanic ha rivolto parole di grande apprezzamento per Andrea Agnelli (difeso, con un lungo post sui social, anche dalla compagna Deniz Akalin), si professa preoccupato come tifoso anche l'ex pm Guariniello, l'uomo che portò la dirigenza della Juve dell'epoca alla sbarra per la questione doping: "Essendo sin da ragazzo tifoso della Juventus, quando avevo dovuto seguire quel processo come tifoso l'avevo fatto con una certa sofferenza. E questo non è cambiato".

"Premetto - ha sottolineato Guariniello sull'inchiesta attuale e le conseguenti dinamiche societarie - che nulla so nel merito e non intendo parlare della questione".

Francesco Capuano

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium