/ Volley

Volley | 26 febbraio 2023, 19:17

Volley A1/F: una Wash4green Pinerolo mai doma strappa un punto a Conegliano

Le ‘pinelle’ giocano alla pari con le prime in classifica

(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

La Wash4green Pinerolo si presenta combattiva al Palaverde di Villorba (Treviso), arrivando al tie-break e giocando alla pari con le campionesse della Prosecco Doc Imoco Conegliano, anche quando coach Daniele Santarelli ributta nella mischia la palleggiatrice e capitana Wołosz e l’opposto Haak, tenute a riposo nella prima parte del primo e secondo parziale. Da una trasferta, sulla carta impossibile, arriva un punto prezioso.

Nel primo set le ‘pinelle’ partono forte portandosi avanti 5-8, poi Conegliano ingrana la marcia e mette a segno cinque punti di fila con due muri di Squarcini, due attacchi di Samedy e uno di Plummer. Ma le padrone di casa non dilagano. Zago con i suoi primi tre punti di fila segna il controsorpasso (13-14). Il vantaggio sale a +2 con un errore di Gennari (14-16). Lubian trova il pareggio con un servizio vincente (17-17). Le ‘pinelle’ riescono di nuovo a mettere a segno un break arrivando al 20-18 che le proietta avanti nel finale e permette di conquistare due set point, con il primo chiuso da Zago che vale il 22-25.

Nel secondo parziale Pinerolo parte di nuovo forte, andando avanti 1-4 e 8-12, complice un errore di Gennari. Il vantaggio sale a +5 con un muro di Zago, poi il blackout che riporta Conegliano sul 16 pari, grazie anche all’ingresso della palleggiatrice titolare Wołosz e dell’opposto Haak. La Imoco inizia a macinare punti, conquistandosi 4 set point e chiudendo con Lubian 25-22, dopo che Pinerolo ne aveva annullati 2.

Nel terzo set coach Santarelli conferma la diagonale titolare Wołosz-Haak e Conegliano va avanti 4-0. Pinerolo però si rifà sotto fino all’11-10, prima che le padrone di casa riprendano un vantaggio di +4 (14-10). La Wash4green, però, trascinata da capitan Zago si riporta sul 15-15 e un errore di Squarcini la proietta avanti 15-16. Il finale è giocato a colpi di sorpassi e controsorpassi, finché Conegliano non si aggiudica 2 set point e chiude al primo con Haak, nuovamente 25-22.

Il quarto parziale è giocato con intensità e punto a punto. Il cambio palla funziona per entrambe le squadre fino all’errore di Robinson Cook che regala un set point a Pinerolo, chiuso da Zago: 23-25.

Nel tie-break Pinerolo riesce ad andare sul +2 (3-5), ma viene risucchiata subito sul 5-5. Conegliano si porta avanti 8-6 con un errore di Zago su una palla difficile e con un pallonetto semplice da leggere di Prandi, che permette alle venete un facile contrattacco. Un pasticcio di Conegliano in difesa, però, permette alle ‘pinelle’ di agguantare il 9-9. La parità dura poco: Plummer in attacco e Fahr a muro si fanno sentire, portando le padrone di casa sull’11-9. Un errore di Ungureanu allunga il divario e segna la partita, con le campionesse di Santarelli che chiudono 15-12 con Lubian.

Marco Bertello

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium