/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 29 marzo 2023, 14:12

Con il progetto “Il mondo ha bisogno di sorridere” Primo Caredent permette cure dentistiche gratuite per pazienti in difficoltà

Il Gruppo ha stanziato un budget di 100 mila euro nel biennio 2022/2023

foto di archivio

Primo Caredent permette cure dentistiche gratuite per pazienti in difficoltà

Il numero di persone che non sono in grado di far fronte alle proprie spese sanitarie in Italia è in crescita e Primo Caredent Group, affermata realtà del panorama odontoiatrico e sanitario privato nazionale, sceglie di consolidare il suo impegno di responsabilità sociale: anche nel 2023, il progetto Il mondo ha bisogno di sorridere” ha permosso ai pazienti in difficoltà economica dei Centri Primo e Caredent, provenienti da diverse zone d’Italia, di accedere alle cure sanitarie e odontoiatriche di cui necessitano, a titolo gratuito. L’azienda ha scelto di rendere il progetto strutturale e ha stanziato un budget per il biennio 2022/2023 pari a 100 mila euro. 

«La rete di Primo Caredent Group è composta da oltre 160 Centri in tutta Italia e più di 2.000 professionisti che ogni giorno si riconoscono in un’unica fondamentale mission: prendersi cura delle persone - afferma il Founder e CEO Mirko Puccio -. Oggi più che mai, in quanto Gruppo tra i leader di un settore delicato come quello della sanità privata, nutriamo un profondo senso di responsabilità nei confronti dei nostri pazienti. Nel 2023 abbiamo scelto di confermare diverse iniziative sociali di cui siamo profondamente orgogliosi e che speriamo possano avere un concreto impatto nella vita e nel benessere delle persone, le stesse che negli anni hanno sostenuto e reso grande la nostra azienda». 

“Il mondo ha bisogno di sorridere” nasce nel 2022 con l’obiettivo di offrire supporto ai pazienti più bisognosi della rete di Primo e Caredent, in un momento di grande crisi e incertezza dovuto alla pandemia di Covid-19. Nel 2023 il progetto viene rilanciato e diventa strutturale, con prospettive di crescita per gli anni a venire. 

Il processo di selezione e di assegnazione delle cure scelto da Primo Caredent Group ha dato pieno valore al vissuto delle persone: i responsabili commerciali dei Centri Primo e Caredent di tutta Italia hanno segnalato alla sede centrale le storie dei pazienti in difficoltà, mantenendo l’anonimato e senza informarli dell’iniziativa. I racconti sono stati quindi esaminati dalla Direzione assieme alle relative situazioni cliniche, dando priorità ai casi maggiormente critici. A partire da queste storie, il progetto ha preso forma e si è concretizzato, grazie alla partecipazione dei professionisti che operano in Primo e Caredent: staff dei centri, medici, head quarter e Primo Lab. Stupore, gratitudine e commozione sono stati tra i sentimenti maggiormente mostrati dai pazienti dopo aver ricevuto la notizia della possibilità di accedere gratuitamente alle cure sanitarie e odontoiatriche da parte dei Centri di Primo Caredent Group.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium