/ Sport

Sport | 18 dicembre 2023, 13:50

Olimpiadi, Salvini gela le speranze di Cesana: "Cortina rimane la prima soluzione anche per il bob"

Da Chiomonte il Ministro per le Infrastrutture chiude di fatto ogni ipotesi: "E' un ottimo piano B, ma l'obiettivo è tenere tutti gli eventi tra Milano e Cortina"

pista bob di cesana e salvini

Olimpiadi, Salvini gela le speranze di Cesana: "Cortina rimane la prima soluzione anche per il bob"

Il ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini, a margine del via dei lavori del tunnel di base della Tav, da Chiomonte lancia anche uno sguardo verso le Olimpiadi di Milano-Cortina, gelando di fatto le speranze di Cesana.

"Le Olimpiadi si chiamano Milano-Cortina"

"Cortina o Cesana per il bob? Dove è sicuro che si possa fare, dove c'è meno spesa e meno impatto ambientale. I Giochi si chiamano Milano-Cortina e per rispettare il dossier olimpico ho chiesto di verificare con i costi previsti, nei tempi previsti, la possibilità di fare la pista di bob a Cortina, poi discuteremo e capiremo dove e perché si sono persi tanti mesi inutilmente", le parole di Salvini che di fatto congeda, anche se in modo elegante, l'ipotesi legata alla Valle di Susa.

"Piemonte ottimo piano B, in emergenza"

"Ringrazio il Piemonte per la disponibilità data a dare una mano, mettendo in pista l'ipotesi Cesana, ci fossero problemi di altra natura, meglio sempre avere un piano B pronto, una uscita di sicurezza", ha concluso il ministro. "Ma l'obiettivo primario è quello di tenere tutti gli eventi tra Milano e Cortina".

"Mi fa piacere che il Ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini tenga in considerazione l'ipotesi piemontese e mi permetto di sottolineare che Cesana rappresenta ben di più di un "piano B" o di una "exit strategy", citando le sue parole, ma un'ipotesi sensata, di qualità, utile e sostenibile. La speranza di vedere in Piemonte una pur piccola parte dei Giochi Invernali 2026 e dunque di rimediare parzialmente al no pronunciato ai suoi tempi dall'Amministrazione Appendino rimane", ha dichiarato il capogruppo dei Moderati in Regione Silvio Magliano.

Cinzia Gatti e Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium