/ Sport

Sport | 07 gennaio 2024, 20:44

Basket: Reale Mutua costretta alla prima sconfitta casalinga, Cantù vince e ipoteca il secondo posto

Non si apre nel migliore dei modi il 2024 per la squadra di coach Ciani, battuta 87-76

Basket: Reale Mutua costretta alla prima sconfitta casalinga, Cantù vince e ipoteca il secondo posto

Basket: Reale Mutua costretta alla prima sconfitta casalinga, Cantù vince e ipoteca il secondo posto

Non si apre nel migliore dei modi il 2024 per la Reale Mutua Torino. La formazione gialloblù vede interrompersi la propria imbattibilità casalinga dopo 8 vittorie consecutive: la S. Bernardo-Cinelandia Cantù espugna con merito il Pala Gianni Asti nonostante una buona risposta del popolo gialloblù che si è presentato numeroso all'appuntamento del big match (2500 spettatori). Con la sconfitta rimediata contro i brianzoli, Torino si trova quindi al terzo posto in classifica nel Girone Verde, dietro la capolista Trapani e la stessa Cantù, quando mancano quattro partite dalla fine della regular season.

Coach Ciani decide di partire con Vencato, al rientro dopo quasi un mese di stop, con Kennedy, De Vico, Thomas e Poser. Coach Cagnardi risponde con Hickey, Bucarelli, Nikolic, Baldi Rossi e Young.

Poser sblocca il punteggio dal post basso, Bucarelli risponde con la prima tripla dell'incontro. Un buon inizio per i gialloblù con Thomas che segna il suo primo canestro, poi Vencato trova Poser per la schiacciata e De Vico segna la tripla del 9-3, costringendo coach Cagnardi a chiamare il primo timeout. Al rientro in campo Cantù si affida ancora a Bucarelli che realizza nuovamente dalla lunga distanza, ma arriva puntuale la risposta di capitan De Vico. Gli ospiti riescono a portare Burns e Baldi Rossi sotto canestro per due canestri facili, dall'altra parte Poser aggiunge altri due punti per il 14-10 dopo 6' di gioco. Bucarelli mostra di essere in serata e colpisce ancora da tre, Torino si porta nel pitturato con Poser e Thomas. Il primo quarto finisce 22-21 per Torino.

Il secondo quarto inizia con un parziale di 6-0 canturino, guidato da Young. Coach Ciani chiama timeout. Al rientro in campo si accende Pepe ma dall'altra parte la difesa gialloblù fatica a contenere Young e Bucarelli: i brianzoli allungano fino a un massimo vantaggio di 11 punti, costringendo coach Ciani a richiamare i suoi in panchina. Si sblocca da tre Vencato, ma Young è incontenibile e tiene i suoi in doppia cifra di vantaggio. Donte Thomas inchioda la schiacciata per provare a dare una scossa ai suoi in chiusura di prima metà di gara.

Si sblocca Kennedy in apertura di terzo quarto, ma dopo il canestro della guardia gialloblù arriva un parziale pesante da parte della formazione brianzola, che con Baldi Rossi e Hickey incrementa il massimo vantaggio fino al +18 (42-60 al 25'). La Reale Mutua prova a reagire riportandosi fino al -10, ma dopo il timeout di coach Cagnardi la S. Bernardo-Cinelandia riprende il controllo dei giochi e chiude la terza frazione sul +15: 55-70.

La musica non cambia in apertura di quarto quarto: Torino lotta per provare a rientrare in partita ma Cantù continua a respingere ogni tentativo di riavvicinamento dei gialloblù, controllando pienamente il gioco. I brianzoli ritornano sul +18 con la tripla di Berdini. Gli ospiti ormai hanno il risultato in tasca, Torino prova ad accorciare le distanze ma è troppo tardi.. Si chiude così l'imbattibilità casalinga della Reale Mutua. Risultato finale 76-87.

Coach Ciani in sala stampa dopo la partita: "Sicuramente la consistenza, l’esperienza e la qualità di Cantù si sono viste sul campo per tutta la gara, mentre noi siamo riusciti a esprimere le nostre qualità a momenti, soprattutto nel primo quarto, nel quale eravamo abbastanza in controllo. Il parziale del secondo quarto è stata una partita per noi ondivaga in cui abbiamo alternato momenti di lucidità ad altri in cui la nostra voglia di rimontare ha portato ad alcune forzature di troppo. Ovviamente in queste partite ogni errore è pesante. Siamo rammaricati per aver perso l'imbattibilità in casa, ora dobbiamo capire che per arrivare a un certo livello bisogna riuscire a mantenere continuità sotto il profilo della lucidità e dell'intensità. Dobbiamo prendere spunto da quello che oggi non ci è riuscito."

REALE MUTUA TORINO - S. BERNARDO CINELANDIA CANTU' 76-87 (22-21, 16-27, 17-22, 21-17)

Reale Mutua Torino: Federico Poser 18 (7/9, 0/0), Donte Thomas 17 (6/9, 1/3), Simone Pepe 12 (1/5, 2/4), Niccolo De Vico 9 (1/3, 2/5), Luca Vencato 8 (2/2, 1/3), Keondre Kennedy 6 (3/6, 0/3), Marco Cusin 4 (2/2, 0/0), Matteo Schina 2 (1/2, 0/1), Matteo Ghirlanda 0 (0/1, 0/0), Kesmor Osatwna 0 (0/0, 0/0), Gianluca Fea 0 (0/0, 0/0). Tiri liberi: 12 / 15 - Rimbalzi: 27 5 + 22 (Federico Poser, Donte Thomas 6) - Assist: 15 (Luca Vencato 6).

S.Bernardo-Cinelandia Cantù: Solomon Young 26 (9/13, 1/1), Anthony Hickey 16 (5/9, 1/5), Lorenzo Bucarelli 14 (1/2, 4/9), Filippo Baldi rossi 14 (4/5, 2/4), Nicola Berdini 7 (2/2, 1/2), Stefan Nikolic 4 (2/4, 0/2), Christian Burns 4 (2/2, 0/4), Riccardo Moraschini 2 (0/2, 0/2), Curtis Nwohuocha 0 (0/0, 0/0), Gabriele Tarallo 0 (0/0, 0/0), Luca Cesana 0 (0/0, 0/0). Tiri liberi: 10 / 14 - Rimbalzi: 29 9 + 20 (Solomon Young 9) - Assist: 13 (Anthony Hickey 5).

redazione


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium