/ Sport

Sport | 18 gennaio 2024, 16:24

Basket, Reale Mutua a caccia dell'impresa contro la corazzata Trapani

I siciliani arrivano al Pala Gianni Asti reduci da 14 vittorie di fila. Coach Ciani: "Servirà la partita perfetta"

Capitan De Vico vuole guidare la Reale Mutua all'impresa contro la corazzata Trapani

Capitan De Vico vuole guidare la Reale Mutua all'impresa contro la corazzata Trapani

Dopo la vittoria nel derby a Casale Monferrato per 71-82, la Reale Mutua Torino, terza in classifica nel Girone Verde di Serie A2 Old Wild West, torna a casa per un altro big match. Al Pala Gianni Asti di Torino arriva la capolista Trapani Shark reduce da una striscia record di 14 vittorie consecutive. Appuntamento domani, venerdì 19 gennaio alle ore 20.45 al palazzetto del Parco Ruffini, per una grande sfida in cui servirà il sostegno di tutto il popolo gialloblù. 

“Incontriamo la prima della classe che ha dimostrato finora di essere la migliore squadra del girone, ha perso una sola partita in stagione e viene da un record di vittorie consecutive,” afferma coach Franco Ciani. “Perciò è evidente il fascino della sfida e l'importanza dell'avversario. Dobbiamo giocare con l'irriverenza necessaria per ottenere un risultato positivo e interrompere questa serie record. Sarà una sfida emotivamente stimolante come non mai, per cui ci prepariamo ad affrontare consapevoli della difficoltà." 

IL MATCH DELL’ANDATA 

La Reale Mutua uscì sconfitta dal PalaShark di Trapani per 90-79. Protagonista assoluto del match fu il lungo del club siciliano Chris Horton, autore di 19 punti, 10 rimbalzi e 7 assist. Ai gialloblù non bastò la prestazione da 23 punti e 9 rimbalzi di Donte Thomas. 

GLI AVVERSARI 

18 vittorie su 19 partite. 14 successi consecutivi per una serie positiva tuttora attiva e iniziata lo scorso 28 ottobre. Miglior attacco e miglior difesa del Girone Verde. Bastano queste informazioni per descrivere il livello di Trapani Shark, forse la principale candidata alla conquista del titolo finale, nonché già vincitrice della Supercoppa LNP a inizio stagione. Coach Daniele Parente è riuscito a dare un’identità e un senso di coesione a un gruppo di giocatori di assoluto livello, formato da atleti che avevano un ruolo fondamentale nelle loro precedenti squadre di A2, oppure erano reduci da un'esperienza in una massima serie.

La principale arma a disposizione di coach Parente è la combo guard americana JD Notae, ex stella a livello NCAA ad Arkansas, secondo miglior realizzatore del Girone Verde con 19.3 punti di media. Il playmaker titolare Matteo Imbrò è regista della squadra ma garantisce anche produzione a livello realizzativo (10.9 punti con il 45% dall'arco). In posizione di ala piccola si alternano due giocatori di assoluto livello per la categoria: Pierpaolo Marini (10.5 punti a partita), tra gli attaccanti più pericolosi del nostro campionato, e il tiratore Fabio Mian (45% da tre). Il "4" titolare è Joseph Mobio, un atleta dinamico e duttile, protagonista della vittoria del campionato la scorsa stagione con la Vanoli Cremona.

Sotto canestro c'è l'americano Chris Horton, ingaggiato dal club trapanese dopo esperienze in campionati di alto livello come l'A1 francese e la VTB League, un lungo verticale a protezione del proprio ferro (8.6 rimbalzi e miglior stoppatore del campionato con 1.4 di media) e una minaccia ad alta quota nei pressi del canestro avversario. Anche la panchina di Trapani Shark è ricca di talento ed esperienza, a dimostrazione della profondità del roster di coach Parente, con Marco Mollura e Andrea Renzi, gli unici giocatori confermati dall'ultima stagione, e Rei Pullazi, un 4/5 carismatico ed esperto, titolare fisso in maglia Urania Milano la scorsa stagione, ora pronto a dare il suo contributo in uscita dalla panchina. Non sarà della partita il play veterano Yancarlos Rodriguez, infortunato. 

NOTE E INJURY REPORT 

Le condizioni di Federico Poser sono costantemente monitorate dallo staff del club gialloblù per valutare la sua disponibilità per la partita. 

Weekend Reale: Passione, fair play e gioco di squadra scendono in campo durante il “Weekend Reale” del 19 e 21 gennaio per coinvolgere non solo i tifosi delle squadre di Basket Torino e Volley Chieri, ma anche tutta la città di Torino. 

INFO BIGLIETTI 

I biglietti per assistere alla partita sono disponibili online su Vivaticket. La biglietteria del Pala Gianni Asti apre venerdì (giorno della partita) dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 19.00 fino all’inizio della partita. 

DIRETTA TV 

La partita sarà trasmessa in diretta esclusiva free su Rai Sport HD, inoltre saranno forniti aggiornamenti in tempo reale, quarto per quarto, sui canali social di Basket Torino (@basket_torino su Instagram e Basket Torino Official su Facebook).

comunicato stampa


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium