ELEZIONI REGIONALI
 / Sport

Sport | 11 maggio 2024, 07:18

Basket, Trieste capolinea delle ambizioni della Reale Mutua

Sconfitta anche in Gara 3 dai giuliani, finisce anzitempo la stagione della squadra di coach Ciani

Basket, Trieste capolinea delle ambizioni della Reale Mutua

Basket, Trieste capolinea delle ambizioni della Reale Mutua

La Reale Mutua Basket Torino lotta fino all’ultimo ma non riesce ad allungare la serie di playoff contro la Pallacanestro Trieste. Una Gara 3 equilibrata premia la formazione giuliana, che chiude così i giochi per 3-0 e sancisce l’eliminazione della squadra gialloblu.

Coach Ciani decide di partire con il quintetto formato da Vencato, Kennedy, De Vico, Thomas e Poser. Coach Christian risponde con Ruzzier, Brooks, Reyes, Candussi e Vildera. Avvio di gara tutt’altro che incoraggiante per la Reale Mutua che subisce una partenza-lampo dei padroni di casa: 14-4 di parziale nei primi quattro minuti di gioco e coach Ciani deve subito chiamare timeout. De Vico va a segno dal mid-range ma dall’altra parte l’atteggiamento difensivo non è quello necessario per contrastare Trieste, che si porta addirittura sul +15 (21-6).

Poser da solo firma sei punti in fila, poi lo segue Ghirlanda per il -7, con coach Christian che chiama il suo primo timeout (21-14 al 7’). Al rientro in campo Trieste torna sul +10 con una tripla di Brooks, Schina va a segno per tenere i suoi entro la singola cifra di svantaggio. Il primo quarto si chiude sul 29-21. Riprende il gioco con Trieste prova un nuovo allungo con Filloy che realizza da tre per il +11, ma Torino prova a restare aggrappata ai padroni di casa e torna a -6 con De Vico e Vencato (36-30 al 15’).

Complice un momento di disattenzione dei triestini, Torino rientra così in partita: Schina segna da tre per il -3 e poi Poser appoggia il layup del -1, con coach Christian che chiama timeout sul 36-35. Trieste si affida a Filloy e Ruzzier per tentare una nuova fuga, Torino però risponde dalla lunga distanza con Thomas e Ghirlanda. Si va negli spogliatoi sul 47-43. In apertura di terzo quarto Torino riesce a impattare sul 48-48. Il gioco prosegue con Trieste che riprende il vantaggio ma la Reale Mutua riesce a rimanere in scia a un solo possesso di distanza, sciupando però diverse opportunità per piazzare il sorpasso.

Ghirlanda segna la tripla per portare il punteggio nuovamente in parità a quota 56 al 29’. Torino annusa il sorpasso con i liberi di Schina ma Filloy si inventa una tripla da metà campo per finire il terzo quarto sul 62-60. Kennedy apre le danze dell’ultimo quarto ed è nuovamente parità. Si abbassano i ritmi e anche le percentuali, con le due squadre che dopo quattro minuti nel quarto quarto rimangono ferme sul 64-64. Le due formazioni continuano a litigare con i ferri, con Trieste che fatica ad allungare e Torino che non è abbastanza concreta da poter mettere la freccia.

Si entra negli ultimi tre minuti con Trieste avanti 69- 66. Punteggio che rimane fisso per due minuti. Vildera fa 1 su 2 in lunetta per il +4 entrando nell’ultimo minuto. Thomas risponde con la tripla del -1, i gialloblù mandano in lunetta Ruzzier che fa 2 su 2 per il +3 a 29 secondi dalla fine. La Reale Mutua ha l’opportunità per mandare la partita all’overtime ma non concretizza. Finisce così 74-71.

Franco Ciani nel postpartita: “Abbiamo incontrato una squadra di livello importante e in ottime condizioni, a cui faccio gli auguri di buon prosieguo della stagione. Dal nostro punto di vista abbiamo dovuto gestire le condizioni fisiche non ottimali di Pepe, a cui poi si è aggiunto l’infortunio di Ghirlanda. Dispiace per come sia finita ma sono comunque orgoglioso di questa stagione, abbiamo fatto una regular season di alto livello, ma abbiamo pagato in termini di energia nei playoff, in cui comunque siamo riusciti ad esprimere ancora una volta l’atteggiamento, lo spirito e l’unione del gruppo per mettere in difficoltà una squadra tra le candidate al salto di categoria”.

Pallacanestro Trieste - Reale Mutua Torino 74-71 (29-21, 18-22, 15-17, 12-11)

Pallacanestro Trieste: Michele Ruzzier 15 (5/7, 0/4), Eli jameson Brooks 13 (1/4, 3/6), Ariel Filloy 12 (1/3, 3/11), Francesco Candussi 10 (2/3, 1/4), Giovanni Vildera 9 (4/9, 0/0), Justin Reyes 6 (3/10, 0/3), Stefano Bossi 5 (0/0, 1/3), Lodovico Deangeli 2 (1/1, 0/0), Giancarlo Ferrero 2 (0/1, 0/0), Leo Menalo 0 (0/0, 0/1), Danny Camporeale 0 (0/0, 0/0). Tiri liberi: 16 / 23 - Rimbalzi: 48 13 + 35 (Justin Reyes 14) - Assist: 15 (Michele Ruzzier 6).

Reale Mutua Torino: Keondre Kennedy 14 (7/11, 0/5), Matteo Schina 14 (3/5, 2/4), Federico Poser 12 (4/7, 0/0), Donte Thomas 9 (1/6, 2/4), Matteo Ghirlanda 8 (1/1, 2/2), Niccolo De vico 5 (1/5, 1/2), Simone Pepe 5 (1/1, 1/3), Luca Vencato 4 (2/6, 0/2), Marco Cusin 0 (0/2, 0/0), Gianluca Fea 0 (0/0, 0/0). Tiri liberi: 7 / 14 - Rimbalzi: 31 2 + 29 (Donte Thomas 12) - Assist: 14 (Luca Vencato 3).

redazione


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium