/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 10 luglio 2024, 14:08

Sospeso il servizio bus da Torre Pellice ad Angrogna

Riprenderà con l’inizio della scuola. Giordan spiega che i costi di gestione sono troppo alti per continuare a garantire le corse estive

Sospeso il servizio bus da Torre Pellice ad Angrogna

Niente corse estive quest’anno per il bus da una ventina di posti che collegava Torre Pellice ad Angrogna anche nei mesi in cui le scuole rimanevano chiuse. La linea – gestita da Dossetto Bus –, infatti, è stata sospesa. “Abbiamo sospeso a malincuore le corse che il mercoledì e venerdì si facevano anche d’estate perché il costo di gestione ormai è troppo alto” spiega il sindaco di Angrogna Gino Giordan.

L’appalto viene gestito per conto del Comune dall’Unione montana del Pinerolese: “Il contributo di 15.000 euro dell’Agenzia per la mobilità piemontese sommato al nostro stanziamento di 25.000 euro, ormai, con l’aumento dei costi del carburante, servono appena a coprire il costo del servizio nei mesi scolastici” aggiunge Giordan.

Inoltre il numero di utenti continuava a diminuire: “D’estate veniva utilizzato da qualche turista e da alcuni residenti che non possiedono l’auto. I ridimensionamenti degli orari avvenuti negli scorsi anni, tuttavia, avevano compromesso la comodità del servizio”.

Nella stagione scolastica sul bus di Dossetto salgono soprattutto i bambini delle scuole: “Quelli che scendono a Torre Pellice per frequentare le medie e gli alunni della scuola elementare e dell’infanzia che raggiungo il capoluogo di Angrogna, San Lorenzo”. Sono una quarantina gli allievi angrognini: “Alcuni hanno bisogno del bus perché vivono nelle frazioni, altri addirittura lo utilizzano per salire da Luserna San Giovanni e Torre Pellice spiega –. Per questo è un servizio fondamentale per mantenere un buon numero di iscritti”. La previsione è di riattivare il servizio il 10 settembre con la riapertura delle scuole.

Elisa Rollino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium