Storie sotto la Mole | mercoledì 02 dicembre, 13:04

La casa della rondinella in via Arsenale

La casa della rondinella in via Arsenale

Attualità, Storie sotto la Mole | 11:10

La leggenda dell’uomo che trasformò la sua casa in una reggia grazie al gioco del Lotto

Pa Rahotep, il principe che ritrovò il suo Egitto lungo il Po. Una delle tante leggende legate alla fondazione di Torino

Pa Rahotep, il principe che ritrovò il suo Egitto lungo il Po. Una delle tante leggende legate alla fondazione di Torino

Storie sotto la Mole, Centro | 13:13

Come scoprire i segreti della Torino e delle sue storie?

Torino d’estate: quando chiudeva la Fiat e la città si svuotava

Torino d’estate: quando chiudeva la Fiat e la città si svuotava

Attualità, Centro, Storie sotto la Mole | 10:25

Gli operai escono di corsa dal secondo turno. Sono uomini e donne pronti a godersi le meritate vacanze.

Elena Matilde: la sposa infelice di via delle Orfane. Uno dei fantasmi più conosciuti della città di Torino è quello che si aggira per i corridoi di Palazzo Barolo

Elena Matilde: la sposa infelice di via delle Orfane. Uno dei fantasmi più conosciuti della città di Torino è quello che si aggira per i corridoi di Palazzo Barolo

Storie sotto la Mole, Centro | 06:00

Quando quella mattina mi sposai in duomo, mai avrei pensato che la mia vita sarebbe finita così....

Quella volta che Michel de Nostredame (Nostradamus) venne a Torino

Quella volta che Michel de Nostredame (Nostradamus) venne a Torino

Storie sotto la Mole, Centro, S. Rita / Mirafiori | 10:24

Il racconto vero o verosimile di un incontro tra i Savoia e il misterioso medico/profeta francese

Villa Capriglio: la villa maledetta del torinese

Villa Capriglio: la villa maledetta del torinese

Storie sotto la Mole | 09:00

Diverse le leggende al riguardo: messe nere, violenze ma anche sparizioni complete alla luce della luna piena

18 Aprile 1945: a Torino cominciò la Liberazione Operai, artigiani, insegnanti ed impiegati scesero in piazza “contro la fame e il terrore”

18 Aprile 1945: a Torino cominciò la Liberazione Operai, artigiani, insegnanti ed impiegati scesero in piazza “contro la fame e il terrore”

Storie sotto la Mole, Centro | 12:45

Bisognò attendere fino al 29 maggio 1959, perché alla città di Torino, per il suo importante contributo nella guerra di liberazione, venisse conferita la medaglia d'oro al valor militare.

La voce di una città vuota: da una parte all’altra di Torino

La voce di una città vuota: da una parte all’altra di Torino

Storie sotto la Mole | 09:57

Piazze, palazzi, caffè e portici sono bellezza senza anima. IL RACCONTO

Storia del rubatà: come nacque questa delizia a Torino. Tutto merito di un fornaio abile e un sovrano gracile

Storia del rubatà: come nacque questa delizia a Torino. Tutto merito di un fornaio abile e un sovrano gracile

Storie sotto la Mole, Centro, S. Rita / Mirafiori, S. Paolo / Cit Turin, Campidoglio / Parella, B. Vittoria / Vallette, B. di Milano / Falchera, Aurora / Vanchiglia, S. Salvario / Lingotto | 15:12

Il piccolo Vittorio Amedeo II, erede al trono, era gracilino e poco in salute. Perennemente malaticcio, mangiava poco e digeriva ancor meno.

La storia romanzata della maglietta della Juventus. Dal rosa alle strisce: quando il caso ci mette lo zampino

La storia romanzata della maglietta della Juventus. Dal rosa alle strisce: quando il caso ci mette lo zampino

Storie sotto la Mole, Centro | 17:04

Avevano stabilito tutto: i dirigenti, i giocatori, i soci, mancava solo una cosa.

L’origine della maglia granata: da un errore di candeggio nacque la scelta più azzeccata

L’origine della maglia granata: da un errore di candeggio nacque la scelta più azzeccata

Storie sotto la Mole, Centro | 09:50

"Uno che per noi abbia un significato, certo, ma in maniera più sottile... il granata, ad esempio”

Rossana Rotolo

Nata e vissuta a Torino, mi sono allontanata per qualche anno ma, dopo due brevi parentesi a Berlino prima e in Trentino poi, ho deciso di tornare a casa. Nonostante un’educazione di carattere prettamente scientifico, la passione per la scrittura ha preso presto il sopravvento e ho cominciato a raccontare con costanza il mondo della creatività, dall’arte contemporanea al teatro, dall’editoria all’arte di strada. Ho fatto del racconto del talento altrui la mia più grande missione.

Storie sotto la Mole
Poche città posseggono un patrimonio di storie e leggende quanto Torino. Ho ideato questa rubrica per dare spazio ai numerosi miti nati all’ombra della Mole: dall’origine dei dolci più prelibati, agli angoli nascosti della città fino ai numerosi fantasmi che ne occupano vie e palazzi. In questo spazio racconto a modo mio le storie più note, quelle meno note e anche alcune di mia completa invenzione.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium