/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 08 novembre 2017, 14:32

Diocesi di Torino, inaugurata la residenza universitaria “Collegium Trinitatis”

Al momento ospita 9 studentesse e 39 studenti. Si trova in piena Crocetta. A inaugurarla è stato l'arcivescovo Cesare Nosiglia

Diocesi di Torino, inaugurata la residenza universitaria “Collegium Trinitatis”

Quaranta camere con un totale di 68 posti letto, a cui si aggiungono sale studio, sale lettura, una stanza tv, una palestra e un ampio spazio per workshop ed eventi. Tutto questo è il nuovo Collegium Trinitatis, residenza universitaria della Diocesi di Torino, che è stata inaugurata questa mattina dall'arcivescovo Cesare Nosiglia.

Il collegio, che è anche eco-friendly visto che produce energia elettrica e solare termico grazie ai pannelli sul tetto, si trova in vicolo Crocetta 5/A, nel cuore del quartiere. E' di proprietà di Fondazione Crocetta.

Lo slogan del collegio è “A casa, lontani da casa”. “E' un progetto di ospitalità, ma anche una proposta di crescita umana, che lavora sul presente e sul futuro degli universitari”, ha spiegato don Luca Peyron, direttore della pastorale universitaria diocesana.

Il “Collegium Trinitatis” – ha spiegato Luigi Cotichella, presidente della cooperativa AnimaGiovane, che ha il compito di gestire il progetto formativo – è un’opera in grado di offrire nuove e migliori attenzioni in favore degli studenti universitari, che giungono a Torino per frequentare gli atenei torinesi. Un progetto unico in Italia che ha coinvolto oltre cento giovani. Non è stato aprire una casa e dargli uno stile, ma è stato trovare una casa a uno stile che c'era già”.

Daniele Angi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium