/ Cronaca

Cronaca | 19 maggio 2018, 13:08

Barriera Nizza, la polizia arresta un pusher "consuetudinario"

È stato trovato in possesso di ovuli di cocaina e denaro contante

Barriera Nizza, la polizia arresta un pusher "consuetudinario"

I motociclisti dell’Ufficio Prevenzione Generale, valutate diverse segnalazioni, hanno monitorato gli spostamenti di un cittadino del Gabon. Il giovane si presentava quotidianamente, alla stessa ora, in via Tommaso Grossi, e qui veniva notato cedere sostanza stupefacente in cambio di denaro.

Martedì mattina, gli agenti, in sella alle loro moto, hanno visto sopraggiungere l’uomo su corso Dante proveniente da via Nizza. Lo straniero, accortosi della presenza dei poliziotti, ha tentato invano di cambiare strada. Il giovane, durante il controllo, ha anche tentato di disfarsi, gettandolo nel prato, di un involucro contenente 15 dosi di cocaina. Trovato in possesso di 2 telefoni cellulari e denaro contante, lo straniero, privo di documenti al seguito, è stato sottoposto ad accertamento dell’età ossea. Il gabonese, di circa 19 anni, è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e per falsa attestazione delle proprie generalità poiché al momento del controllo di polizia si è finto minorenne.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium