/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | venerdì 21 settembre 2018, 07:48

"Filo lungo Filo, un nodo si farà": storie, leggende e prodotti dell’artigianato tessile

Appuntamento oggi, domani e domenica 23 settembre al Villaggio Leumann di Collegno

"Filo lungo Filo, un nodo si farà": storie, leggende e prodotti dell’artigianato tessile

Esiste un mondo, prevalentemente femminile, che continua a sviluppare attività in buona parte hobbistiche, ma altamente creative e che ha il pregio di conservare e trasmettere tradizioni, tecniche ed esperienze. Alla XVIII edizione di “Filo lungo filo, un nodo si farà” trovano luogo il fascino della tessitura a mano, la creatività del feltro, la poesia del patchwork, l’arte del ricamo e del merletto. E quale migliore cornice, per un’iniziativa sulle arti tessili, del Villaggio Leumann sorto tra la fine del’800 e l’inizio del ‘900 intorno ad un cotonificio?

L'iniziativa, nata nel 1995 per valorizzare il Villaggio Leumann come documento di assoluto valore nell’ambito dell’archeologia industriale torinese e come momento di riflessione e incontro tra artigiani tessitori e studiosi dell’arte tessile, anno dopo anno ha testimoniato e continua a testimoniare l’impegno, a volte quasi eroico, di perpetuare un patrimonio storico artigianale che rischia di andare perduto. La manifestazione, che riunisce a Leumann espositori da ogni parte d’Italia e da alcuni Paesi europei ed extra europei, ha lo scopo di presentare al pubblico creazioni uniche ed irripetibili e, nello stesso tempo, di permettere agli artigiani di scambiarsi tecniche, informazioni e conoscenze.

“Filo lungo filo, un nodo si farà” vuole far riscoprire al grande pubblico un’arte antica come l’uomo, l’arte del tessile a mano e di restituire dignità al lavoro di tanti artisti artigiani. Insieme alla mostra-mercato e al convegno, le mostre e la sfilata di abiti realizzati dagli espositori rappresentano momenti significativi del percorso creativo perseguito con costanza e determinazione da chi ogni anno viene a Leumann a presentare i propri manufatti, a volte vere opere d’Arte.

L’iniziativa, che rientra tra gli eventi della Settimana della Cultura promossa da UNI.VOC.A., viene realizzata con il patrocinio della Città di Collegno, Regione Piemonte e Città Metropolitana di Torino e la collaborazione del Coordinamento Tessitori, di Diffusione Tessile e dell’Alfatre Gruppo Teatro.

Sabato 22 e domenica 23 settembre sono previste visite guidate al Villaggio Leumann.

Associazione Amici della Scuola Leumann   Onlus di Volontariato Culturale Corso Francia 345 - 10093 Collegno tel. 347 3596056 www.villaggioleumann.it   e-mail:  info@villaggioleumann.it

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore