/ Politica

Politica | 12 ottobre 2018, 16:04

Piazza San Carlo, no dal M5S alla costituzione parte civile del Comune: "Inaccettabile usare quella tragedia per battaglie politiche"

I pentastellati bocciano la proposta della minoranza che voleva che la Città si costituisse contro gli imputati, tra cui figurano il sindaco Chiara Appendino e l'ex Questore Angelo Sanna. La replica di Stefano Lo Russo (Pd)

Piazza San Carlo, no dal M5S alla costituzione parte civile del Comune: "Inaccettabile usare quella tragedia per battaglie politiche"

I 5 Stelle bocciano la proposta della minoranza che il Comune di Torino si costituisca parte civile contro gli imputati dei fatti di piazza San Carlo, tra cui figurano il sindaco Chiara Appendino e l'ex Questore Angelo Sanna.

Il prossimo 23 ottobre è fissata l'udienza preliminare per la serata della finale di Champions, durante la quale furono ferite oltre 1.500 persone e che costò la vita a Erika Pioletti. "Una tragedia - commenta la capogruppo del M5S Valentina Sganga - che ha segnato i torinesi: usarla per battaglie politiche, come sta cercando di fare una parte delle opposizioni, è inaccettabile".

Secondo Sganga "la costituzione non è obbligatoria per tutelare l'ente, perché è sempre possibile - alla fine del processo penale - agire in sede civile per ottenere il risarcimento danni". La capogruppo sottolinea inoltre come la "Corte dei Conti in caso di sentenza di condanna passata in giudicato", possa "agire per ottenere il risarcimento per la Città".

Per Sganga non è necessario dunque nominare un "curatore speciale", né "impegnare l'amministrazione ad agire contro sé stessa". La capogruppo precisa poi come nel caso dei Murazzi non ci sia stata la costituzione del Comune come parte civile, che rimane un atto "di mera opportunità politica".

A replicare è il capogruppo del Pd Stefano Lo Russo, che sottolinea come la costituzione di parte civile "avrebbe dovuto essere scontato e ci saremmo aspettati ben altro atteggiamento a difesa dell'Istituzione da parte della maggioranza".

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium