/ Cronaca

Cronaca | 23 gennaio 2019, 04:34

Omicidio all’ex villaggio olimpico Moi: fermato il presunto assassino

Il killer sarebbe l’uomo che giovedì ha aggredito un extracomunitario in via Pietro Micca

Omicidio all’ex villaggio olimpico Moi: fermato il presunto assassino

La squadra mobile di Torino ha fermato un uomo sospettato di avere ucciso, giovedì scorso, un 33enne nigeriano il cui cadavere è stato ritrovato il giorno dopo in una delle palazzine occupate dell’ex villaggio olimpico Moi, in via Giordano Bruno.

Da quanto si apprende, la persona fermata sarebbe la stessa che giovedì mattina ha aggredito, armato di accetta, un altro nigeriano in via Pietro Micca. A incastrare il presunto killer sarebbero state le impronte digitali lasciate sul bilanciere da palestra, l’arma del delitto che l’assassino ha lasciato a pochi metri dalla vittima.

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium