/ Sport

Sport | 20 aprile 2019, 21:20

Juventus campione d’Italia, festa soft in piazza San Carlo: pochi i tifosi presenti (VIDEO)

Pochi i tifosi che hanno scelto di scendere in piazza per festeggiare l’ottavo scudetto consecutivo. Le cause? Pancia piena ed eliminazione dalla Champions League

Juventus campione d’Italia, festa soft in piazza San Carlo: pochi i tifosi presenti (VIDEO)

La Juventus è campione d’Italia per l’ottava volta consecutiva, un record storico per un risultato mai raggiunto da nessuno nella storia del calcio italiano. Per i tifosi bianconeri una festa molto sabauda, versione soft: qualche centinaio i tifosi che al fischio finale di Juventus-Fiorentina si sono recati in piazza San Carlo, ritrovo storico per le feste scudetto.

Qualche carosello, cori ma nessun delirio bianconero. Troppo cocente, probabilmente, l’eliminazione dalla Champions League di martedì scorso: a sventolare sciarpe, bandiere e vessilli bianconeri un centinaio di tifosi bianconeri, soprattutto bambini. Sotto il Caval ëd Bronz il cantante Francesco ha intonato l’inno della Juventus, accompagnato dal coro dei supporters bianconeri. Cori anche contro le rivali storiche della Juve, Milan e Inter su tutte. 

È probabile comunque che la società bianconera possa organizzare il giro con il pullman scoperto in occasione dell’ultima partita di campionato, quando la festa potrebbe richiamare nel centro cittadino tifosi da tutta Italia.

Il primo anno di Ronaldo si conclude con la vittoria di un campionato e di una Supercoppa: forse troppo poco per scaldare il cuore dei tifosi bianconeri, che dopo anni di successi in Italia avrebbero voluto portare sotto la Mole la coppa dalle grandi orecchie. Un’impresa che verrà ritentata il prossimo anno, con i tifosi che dopo sobri festeggiamenti sembrano avere già la testa rivolta alla stagione 2019-2020. 

Andrea Parisotto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium