/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 24 aprile 2019, 06:00

Nebulizzatori da esterno: guida alla scelta consapevole

Con l’arrivo dell’estate, tutte le persone (anche coloro che hanno un giardino o un posto all’aria aperta) vanno alla ricerca disperata di un angolo fresco.

Nebulizzatori da esterno: guida alla scelta consapevole

Con l’arrivo dell’estate, tutte le persone (anche coloro che hanno un giardino o un posto all’aria aperta) vanno alla ricerca disperata di un angolo fresco. Tutto pur di non patire la calura e l’afa del momento. Per potere beneficiare di un momento refrigerante che non faccia rimpiangere il ghiaccio invernale, spesso si deve fare ricorso ad un sistema di ventilazione.

Le alternative ai ventilatori: i sistemi nebulizzanti

In caso di caldo opprimente esistono delle nuove tecnologiche alternative che sono in grado di dare refrigerio anche negli spazi all’aperto. Si tratta di condizionatori e nebulizzatori da esterno. Hanno un funzionamento del tutto peculiare e completamente differente dai normali ventilatori.

Il nebulizzatore da esterno viene considerato come una valida alternativa per tutti coloro che non amano l’aria climatizzata in casa. Di conseguenza, optano per un sistema refrigerante da utilizzare all’aperto, e che al contempo si configuri come una soluzione pratica e veloce nonché economica.

Si tratta di un apparecchio da utilizzare in modo molto semplice. Appare come un classico ventilatore che risulta però dotato di un piccolo spruzzetto d’acqua. Quest’ultimo nebulizza le particelle di idrogeno sfruttando il movimento delle pale che girano vorticosamente. Ecco quindi che le particelle si trasformano in corpi talmente piccoli da non sfiorare mai il pavimento che infatti si mantiene asciutto.

Condizionatori e nebulizzatori da esterno: andare al ristorante

Abbiamo descritto sostanzialmente la nebulizzazione domestica. In vero, i sistemi nebulizzanti da esterno sono molto gettonati in particolare nei locali e nei ristoranti. Questi apparecchi fanno sì che lo spazio all’aperto di un locale pubblico possa rimanere ugualmente popolato. Il tutto grazie al fatto che i nebulizzanti pompano acqua e tendono a tenere più basse temperatura e pressione. La fresca atmosfera si crea per la presenza di questi piccoli beccucci che producono una sorta di micro-gocce. Nel momento in cui l’acqua evapora, porta con sé parte del calore all’aria.

Appare dunque evidente che grazie all’utilizzo di questi sistemi di raffrescamento per esterni e giardini secondo Neo Tech, azienda specializzata nella produzione e distribuzione di sistemi di nebulizzazione, i locali si popoleranno ancora di più.

Perché conviene la scelta dei nebulizzatori da esterno

Quanto appena detto dà dimostrazione degli alti benefici che ad un bar o ad un ristorante consentiranno di aumentare la clientela grazie al fresco irrorato nella zona all’aperto. Volendo elencare i vantaggi da analizzare possiamo sire che un nebulizzante:

• offre una sensibile riduzione della temperatura;

• ha la funzione di umidificare senza bagnare;

• elimina i pollini ed eventuali polveri;

•    riduce la quantità di insetti;

•    rende più facile la manutenzione e trasportabilità;

•    si adatta a vari tipi di situazione;

Affinché si possa scegliere il nebulizzatore da esterno perfetto bisogna tuttavia fare una distinzione tra due tipi di modelli reperibili sul mercato. Ci sono quelli che includono una nebulizzazione in linea e quelli che mettono in atto la nebulizzazione attraverso i ventilatori.

Il modello va scelto secondo le proprie esigenze, e secondo il tipo di spazio esterno in cui si vuole utilizzare il sistema. Al di là della scelta, bisogna pensare comunque che i nebulizzatori da esterno sono in grado di creare un’atmosfera davvero suggestiva, che sappia adeguarsi anche ai contesti più raffinati come ricevimenti o cocktail.

Qualche ultima considerazione

Infine, bisogna fare qualche ultima considerazione. Circa il prezzo e il consumo, i nebulizzatori da esterno vengono incontro anche a queste necessità. In commercio infatti si trovano apparecchi più tecnologici, dotati di funzioni anti-goccia, grazie ai quali avviene un risparmio d’acqua considerevole.

Inoltre, rispetto ai condizionatori per interni, i sistemi nebulizzanti da esterno sono usati soprattutto in determinate occasioni che rappresenteranno la ricchezza per i locali.

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium