/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 23 maggio 2019, 07:04

Il “Comicista” scende dall'Everest e porta a Torino il suo show a impatto zero

Questa sera il neo Guinness World Record Man Paolo Franceschini in scena al Piccolo Teatro Comico con "Non è mai troppo tardi", illuminato solo da biciclette e torce

Il “Comicista” scende dall'Everest e porta a Torino il suo show a impatto zero

Paolo Franceschini, in arte "Comicista", perfetta fusione tra comico e ciclista, appena ottenuto il Guiness World Record per aver realizzato lo show più alto del mondo nel campo base dell'Everest, sbarca a Torino questa sera, 23 maggio, ore 21, al Piccolo Teatro Comico (via Mombarcaro 99), con il suo show “Non è mai troppo tardi”.

L'artista, diretto da Luca Regina, racconterà, tra risate e riflessioni, tante "storie di palco, di bici e di vita”, accompagnato dal suo immancabile mezzo e illuminato solo da energia pulita. La luce, infatti, grazie alla collaborazione con FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) verrà proiettata unicamente dai fari delle bici poste sul proscenio, e le casse audio saranno ricaricate con energia rinnovabile.

Il messaggio da trasmettere, oltre alla sensibilizzazione sulla sostenibilità ambientale, è molto semplice: non è mai troppo tardi per realizzare i propri progetti, al di là dell'età, della professione o della condizione economica di partenza.

Ho fatto il primo spettacolo della mia vita a cinque anni: da allora ho calcato tantissimi palcoscenici, in ogni situazione possibile e in ogni parte del mondo", spiega Franceschini, anche noto volto televisivo grazie a programmi come "Stasera mi butto" (Raiuno), "Zelig Off" (Italia 1), "Eccezionale Veramente" (La7), "Central Station" (Comedy Central), "Tu si qui Vales" (Canale 5), e "Colorado" (Italia 1).

"Da quando mi sono innamorato della bicicletta - continua -, gli spettacoli li faccio arrivandoci sui pedali. Nel 2017 mi sono addirittura spinto nel fare la Himalayan Highest MTB Race, la gara a tappe più alta al mondo, che si corre in Ladakh e mi ha fatto raggiungere i 5600m in sella". Da questa esperienza sono nati una serie tv su Sky Sport 2 e uno spettacolo teatrale dal titolo “DAI - Dove Arrivo Io”.

Poi, la sfida più impegnativa di tutte. Lo scorso 16 aprile, con altri otto compagni d'avventura, Franceschini è partito per il Nepal salendo fino al Campo Base dell’Everest, su due ruote. Un'impresa mai tentata da altri prima. “Siamo stati i primi nella storia a ottenere i permessi dal governo nepalese", spiega.  

Lassù il Comicista ha messo in scena il suo sorprendente show per entrare nel Guinness World Record, appunto, con lo spettacolo più alto del mondo. E sarà proprio questo il succo dello spettacolo ospitato stasera al Piccolo Teatro Comico, che ha debuttato il 1° marzo in concomitanza con l'iniziativa "M’illumino di meno", nata grazie a Caterpillar e Rai Radio 2, partner del progetto di Franceschini.

Al pubblico presente è richiesto di portare con sé delle torce, per sostenere calorosamente l'artista nella sua esibizione green

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium