/ Attualità

Attualità | 10 ottobre 2019, 14:38

Per il quarto anno a Torino torna la Nasa Space Apps Challenge

La maratona internazionale di 48 ore si svolgerà il 19 e 20 ottobre e sarà ospitata dall'I3P: 500 euro per il team vincitore

Per il quarto anno a Torino torna la Nasa Space Apps Challenge

Per il quarto anno consecutivo l'I3P, Incubatore di imprese innovative del Politecnico, porta a Torino la Nasa Space Apps Challenge, l'hackathon più grande al mondo dedicato allo spazio e al pianeta terra, che si terrà contemporaneamente in centinaia di città di tutto il mondo.

La maratona internazionale di 48 ore si svolgerà a Torino il 19 e 20 ottobre: a promuoverla è la Nasa, con l’obiettivo di coinvolgere scienziati, creativi e artisti su tematiche che riguardano il pianeta Terra e lo Spazio attraverso molteplici discipline, dalla robotica al design.

La partecipazione è gratuita e il team vincitore riceverà il premio «Il Futuro Prossimo Possibile» di 500 euro, messo in palio dal Cns Center for Near Space. Lo scorso anno sono stati oltre 18.000 i partecipanti, che hanno preso parte a oltre 200 eventi in 75 Paesi.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium