/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 31 ottobre 2019, 20:33

Le Luci d'Artista illuminano Torino: dal centro alla periferia, la mappa completa delle opere

La ventiduesima edizione propone 25 installazioni sparse per la città: quindici sono in centro, dieci nelle Circoscrizioni del territorio

Le Luci d'Artista illuminano Torino: dal centro alla periferia, la mappa completa delle opere

La ventiduesima edizione di Luci d'Artista si è aperta ieri sera in piazza San Carlo, con l'accensione di "M I R A C O L A", l'opera di Roberto Cuoghi. Quest'anno, sono venticinque le opere d'arte sparse per la città: ogni Circoscrizione ne ha almeno una, la Circoscrizione 8 ne ha addirittura quattro, mentre è il centro cittadino che ospita il maggior numero di Luci d'Artista.

Le opere non sono da confondere con le luci di Natale, come pensato da molti: l'obiettivo, attraverso il medium della luce negli spazi pubblici, è quello di favorire un incontro tra il vasto pubblico e alcune significative espressioni della sensibilità artistica. 

Di seguito l'elenco delle Luci d'Artista sparse per la città: 

Centro, Circoscrizione 1: piazza Carignano, "Cosomometrie" (Mario Airò); piazza Palazzo di Città "Tappeto Volante" (Daniel Buren); piazza San Carlo, "M I R A C O L A" (Roberto Cuoghi"); piazza Carlina, "Regno dei fiori: nido cosmico di tutte le anime" (Nicola De Maria); via Alfieri 6, "Il Giardino Barocco Verticale" (Richi Ferrero); Galleria Umberto I, "L'energia che unisce e si espande nel blu" (Marco Gastini); via Roma, "Planetario" (Carmelo Giammello), galleria San Federico "Migrazione" (Piero Gilardi); piazza Carlo Alberto, "Cultura = Capitale" (Alfredo Jaar); via Lagrange, "Luì e l'arte di andare nel bosco" (Luigi Mainolfi); Mole Antonelliana, "Il Volo dei Numeri" (Mario Merz); piazzetta Mollino, "Vento Solare" (Luigi Nervo); via Po, "Palomar" (Giulio Paolini); piazza della Repubblica, "Amare le differenze" (Michelangelo Pistoletto); via Garibaldi, "Noi" (Luigi Stoisa)

Circoscrizione 2: piazza Livio Bianco, "Ice Cream Light" (Vanessa Safavi)

Circoscrizione 3: via Di Nanni, "Volo su..." (Francesco Casorati)

Circoscrizione 4: piazza Risorgimento, "Illuminated Benches" (Jeppe Hein)

Circoscrizione 5: piazza Montale, "L'amore non fa rumore" (Luca Pannoli)

Circoscrizione 6: piazza Foroni, "Vele di Natale" (Vasco Are)

Circoscrizione 7: via Giulia di Barolo, "Ancora una volta" (Valerio Berruti)

Circoscrizione 8: monte dei Cappuccini, "Piccoli spiriti blu" (Rebecca Horn); ponte Vittorio Emanuele II, "Doppio Passaggio" (Joseph Kosuth); corso Unità d'Italia, "Luce Fontana Ruota" (Gilberto Zorio); giardino Pietro Rava, "My Noon" (Tobas Rehberger)

Andrea Parisotto

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium