/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 05 giugno 2017, 10:27

Torino: arriva il roadshow per insegnare alle pmi a fare export

Appuntamento fissato per il 14 giugno presso il Centro Congressi dell'Unione Industriale di Torino

Torino: arriva il roadshow per insegnare alle pmi a fare export

Sarà la città di Torino a ospitare la prossima tappa del Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” che si terrà il prossimo 14 giugno presso il Centro Congressi dell'Unione Industriale di Torino. Le istituzioni pubbliche, le organizzazioni private delle imprese e i principali protagonisti del mondo economico-finanziario tornano dunque a confrontarsi sui temi dell'internazionalizzazione per approfondire strumenti e strategie volti ad affrontare con successo un simile percorso.

Il Piemonte torna nuovamente protagonista con Torino che, da città essenzialmente industriale e manifatturiera, pur rappresentando ancora una grande realtà produttiva, ha saputo intraprendere percorsi di cambiamento, incoraggiando nuove vocazioni: ricerca, innovazione, formazione, cultura. Torino è oggi sede di istituti di eccellenza nella ricerca e nell’innovazione tecnologica - anche di grandi gruppi internazionali - polo universitario e di alta formazione di grande rilevanza, centro museale dall’offerta differenziata e meta turistica di grande interesse. E’ la dimostrazione di come una città possa trasformarsi, senza perdere le proprie origini e la propria identità ma, anzi, coltivando i talenti che custodisce.

Il dettaglio relativo all’export della provincia di Torino ci mostra per il 2016 un dato negativo (-6,2%), in un quadro regionale che registra anch’esso una lieve flessione (-3,0%). I dati di export confermano come settori di punta quelli riconducibili alla filiera automotive. Degli oltre 44 miliardi di export regionale nel 2016, 10 sono riconducibili ad autoveicoli e componenti. Dietro questi, si collocano la filiera meccanica e della gomma plastica. Altri settori particolarmente brillanti (a doppia cifra di crescita nel periodo 2012-2016) sono l’agroalimentare e vini, l’oreficeria gioielleria e l’abbigliamento, oltre alla chimica e farmaceutica.  Tra i mercati del Piemonte, nel 2016 si registrano in generale buoni risultati con i principali paesi UE, rilevanti quelli con la Turchia (+ 19,1%), la Cina (+ 15,2%), il Giappone (+ 14,0%) e il Messico (17,9%).

Gli Stati Uniti sono però il primo mercato per quello che riguarda i mezzi di trasporto, ma anche bevande e abbigliamento.

Il contributo del Roadshow, organizzato dall'ICE-Agenzia in collaborazione con Unione Industriale Torino, partner territoriale dell'iniziativa, appare centrale per far crescere ulteriormente questa vocazione all’internazionalizzazione delle imprese piemontesi nei mercati globali.

La giornata, ricca di contributi, si aprirà con una sessione introduttiva, in cui sarà offerta una panoramica sull’impegno congiunto delle istituzioni pubbliche e private a sostegno delle imprese sui mercati globali. Tra i relatori, il sottosegretario del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Benedetto Della Vedova, il Presidente dell’Unione Industriale Torino, Dario Gallina, l’assessore alle Attività Produttive Regione Piemonte, Giuseppina De Santis e il Presidente dell’ICE Michele Scannavini.

Si passerà quindi alla sessione tecnica, dedicata agli scenari internazionali, agli strumenti nazionali e regionali a sostegno dell’internazionalizzazione, con relatori che offriranno interventi di approfondimento circa la tipologia di servizi e di assistenza a disposizione delle imprese. Ad alternarsi saranno Claudio Colacurcio (Prometeia), Fabrizio Lucentini (Direttore Generale per le Politiche di Internazionalizzazione e la Promozione degli Scambi del Ministero dello Sviluppo Economico), Chiara Franco (Ufficio Internazionalizzazione delle Imprese del Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale), Francesco Alfonsi (Dirigente Ufficio Servizi alle Imprese di ICE-Agenzia), Enrica Del Grosso (Responsabile Nord Ovest di SACE) e Carlo De Simone (Responsabile Servizio Marketing Territoriale di SIMEST).

r.g.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium