/ Cronaca

Cronaca | 05 agosto 2017, 11:28

Torino XXL: in arrivo la nuova versione extralarge di Torinopoli

L’annuncio dello stop alla produzione del gioco non ha fatto tardare di molto le prime informazioni sul nuovo progetto del team. Che punta a non deludere le aspettative.

Torino XXL: in arrivo la nuova versione extralarge di Torinopoli

Il nome era perfetto. Musicale, simpatico, fumettistico. E commercialmente efficace. Ma i diritti d’autore non perdonano, e per arginare i cavilli burocratici si deve spesso ricorrere a qualche stratagemma.

Così, casella dopo casella, e nonostante gli “imprevisti” che hanno costretto il team di Torinopoli a bloccare le produzioni del gioco, adesso spuntano fuori nuove “probabilità” di successo.

Ad annunciarlo, a poche ore dal primo comunicato, le voci degli stessi ideatori.

“Il nuovo progetto si chiamerà Torino XXL”, spiegano. “Sarà un ampliamento del gioco precedente, soprattutto a livello dei contenuti. Nuove caselle, nuove carte. Una versione molto più grande, insomma, e graficamente d’impatto”.

Sostanzialmente le regole del gioco non cambieranno, sembrerà di avere di fronte il Torinopoli cui tutti ci eravamo affezionati nei mesi scorsi. Nessuna perdita, quindi, ma tanti miglioramenti che non lasceranno con l’amaro in bocca ai fan, già rattristati per la mancata terza edizione del gioco.

Si prevede l’uscita del nuovo prodotto per ottobre. Nei prossimi giorni, intanto, sarà attivata la piattaforma di crowdfunding Starteed, su cui sarà possibile ordinare le confezioni.

“È prevista una piccola variazione di prezzo, proprio perché abbiamo inserito elementi in più, e il risultato è anche migliore dal punto di vista estetico. Ma confidiamo comunque in tanti ordini in vista del Natale, come per il gioco dello scorso anno. E speriamo davvero che il nuovo gioco piaccia a tutti i nostri sostenitori”.   

Manuela Marascio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium