/ Eventi

Eventi | 26 gennaio 2018, 19:47

Domenica 4 febbraio Pierrot Lunaire all'Accademia di Musica di Pinerolo

Il Pierrot Lunaire ha rappresentato una rivoluzione nella musica da camera e del teatro, diventando un manifesto dell’espressionismo musicale

Domenica 4 febbraio Pierrot Lunaire all'Accademia di Musica di Pinerolo

Il prossimo concerto della Stagione Concertistica 2017/18 dell'Accademia di Musica di Pinerolo vedrà protagonista domenica 4 febbraio alle 17 il Pierrot Lunaire.

Considerato a ragione il capolavoro di Schoenberg, il Pierrot Lunaire ha rappresentato una rivoluzione nella prassi della musica da camera e del teatro, diventando il manifesto dell’espressionismo musicale.Il suo Pierrot sarà protagonista del prossimo appuntamento della Stagione 2017/18 dell’Accademia di Musica che si terrà domenica 4 febbraio 2018 alle 17:00 nella sala concerti di viale Giolitti, 7 a Pinerolo, nell’ambito del ciclo “La Musica Spiegata” dedicato all’ascolto della musica contemporanea. Andrea Ivaldi dirige Valentina Valente voce, Tony Chessa flauto, Enrico Maria Baroni clarinetto, Adrian Pinzaru violino e viola, Claudio Pasceri violoncello, Anna Revel pianoforte.

In quest’opera Schoenberg segna l’apice della sua arte in cui, emancipate le dissonanze, sospesi i tradizionali nessi tonali e svelato le spazio dei dodici suoni della scala cromatica temperata, scopre le possibilità espressive di pochi strumenti, che accompagnano la voce recitante in raggruppamenti sempre diversi, da due a cinque strumenti insieme, per favorire la creazione di un’atmosfera allucinata e slegata da convenzioni formali, ma sempre significativa per il testo messo in scena.

Per gli appassionati di musica classica si segnala inoltre che giovedì 1 febbraio alle ore 18:00 presso la Libreria Volare di Pinerolo, nell'ambito del ciclo "Musica e bellezza", il giornalista e musicologo Paolo Cavallo condurrà l’incontro dal titolo Il brutto che piace. Quando la musica di Claudio Monteverdi e Johann Sebastian Bach era musica da non eseguire dedicato all’analisi di come si fonda, si radica e si scardina un pregiudizio di estetica musicale (ingresso libero).

La Stagione concertistica è stata realizzata con il contributo di Compagnia di San Paolo (maggior sostenitore), Regione Piemonte, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il contributo e il patrocinio di Città di Pinerolo.

Il nostro grazie va anche alla sempre preziosa sponsorizzazione di Galup e a quella tecnica di Piatino Pianoforti, Yamaha Musica Italia e Albergian.

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium