/ Cronaca

Cronaca | 15 gennaio 2019, 13:18

La Polizia arresta pusher nigeriano nei giardini “Madre Teresa di Calcutta”

L’uomo aveva con sé degli ovuli pronti da cedere

La Polizia arresta pusher nigeriano nei giardini “Madre Teresa di Calcutta”

Una pattuglia della Squadra Volante in transito su via Carmagnola angolo corso Vercelli nella mattina del 13 gennaio, notava un cittadino nigeriano sospetto a bordo di una bicicletta entrare nei giardini “Madre Teresa di Calcutta”.

All’interno, seduti su una panchina, due cittadini italiani di 27 e 44 anni lo attendevano. Gli agenti, intuendo stesse per verificarsi una cessione di stupefacente, si avvicinavano: in quel momento, il cittadino nigeriano gettava per terra 9 involucri termosaldati, ma veniva visto dagli agenti, che recuperavano la sostanza. Accertamenti successivi riveleranno trattarsi di circa 1 grammo di cocaina ed eroina.

Il giovane, 26 anni, irregolare sul territorio nazionale, è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium