/ Attualità

Attualità | 03 giugno 2019, 10:27

Il Giudice di Pace "lascia" le Vallette: quale futuro per l'edificio? La risposta dei cittadini

Entro fine anno l'addio agli edifici di viale dei Mughetti: Mary Gagliardi chiede chiarimenti circa il futuro degli edifici

Il Giudice di Pace "lascia" le Vallette: quale futuro per l'edificio? La risposta dei cittadini

Trasloco imminente. Entro fine anno, gli uffici del Giudice di Pace di viale dei Mughetti saluteranno le Vallette e si sposteranno, lasciando di fatto "vuoto" un edificio che per stato dei locali, posizione e importanza nel quartiere non può permettersi di rimanere disabitato.

Domani, martedì 4 giugno, in Consiglio di Circoscrizione verrà discussa un'interpellanza firmata Mary Gagliardi per chiedere quale futuro verrà riservato a questi prestigiosi uffici, una volta ultimato il trasloco. Intanto, su Facebook, i cittadini hanno iniziato a dire la loro, privilegiando o scartando alcune ipotesi a loro proposte in un sondaggio.

Sondaggio che ha visto la partecipazione di centinaia di residenti delle Vallette e che ha espresso una linea di indirizzo piuttosto chiara: la speranza che al posto del Giudice di Pace possa sorgere un presidio Asl o altri servizi medici. Una richiesta che evidenzia il forte bisogno, alle Vallette, di avere una maggiore copertura di servizi sanitari. In seconda posizione il presidio delle forze dell'ordine: anche in questo caso la risposta lascia trasparire un forte bisogno di sicurezza.

Non hanno invece riscosso successo le ipotesi di assegnare la gestione degli uffici alle associazioni scuole accorpate o di istituire una nuova casa di quartiere. Curioso che la terza opzione più votata sia quella che venga realizzata qualsiasi cosa, purché l'edificio non venga occupato dai centri sociali. Un tema molto complesso e sentito dai residenti, consapevoli della presenza nel loro quartiere di tantissimi edifici vuoti, potenzialmente oggetto di occupazioni e attenzioni da parte dei centri sociali.

In attesa di decisioni ufficiali, almeno su Facebook, i residenti delle Vallette hanno già espresso il loro parere: Asl e servizi medici al posto del Giudice di pace. La palla, ora, passa alle istituzioni.

Andrea Parisotto

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium