/ Attualità

Attualità | 09 gennaio 2020, 10:15

Nichelino, l'Amministrazione paga la tredicesima ai lavoratori che si occupano della pulizia degli uffici comunali

Mr Job (che fa parte del gruppo Manital) era in difficoltà già da alcuni mesi, così la Giunta ha deciso di devolvere direttamente ai lavoratori la somma destinata all'azienda

Nichelino, l'Amministrazione paga la tredicesima ai lavoratori che si occupano della pulizia degli uffici comunali

Un attestato di solidarietà concreto, non solo a parole. E' stata l'Amministrazione di Nichelino a pagare la tredicesima ai lavoratori che si occupano delle pulizie degli uffici comunali.

La giunta guidata dal sindaco Giampiero Tolardo, dopo aver ricevuto le lamentele dei dipendenti della ditta Mr Job (che fa parte del gruppo Manital), che negli ultimi mesi del 2019 era in difficoltà nel ripettare i termini dei pagamenti, aveva già contribuito a pagare la mensilità di dicembre e pochi giorni fa ha deciso di devolvere direttamente ai lavoratori la somma destinata all'azienda, sottraendola dal capitolato d'appalto.

Un gesto fatto perché si tratta di persone che sono conosciute direttamente dalle persone dell'Amministrazione, visto che sono coloro che si occupano di tenere puliti i locali comunali. L'impegno, per il pagamento solo delle tredicesima, è stato superiore ai 4 mila euro. Un gesto che i lavoratori hanno apprezzato, in attesa che l'azienda (in difficoltà al pari della capogruppo Manital) esca dalle paludi in cui si trova immersa, dando garanzie in vista di questo 2020 appena iniziato.

"Elementi prioritari e fondamentali del nostro programma sono la tutela e la difesa del lavoro - ha spiegato l'assessore al Lavoro Fiodor Verzola - Per garantirli occorre agire con coerenza e concretezza, come abbiamo fatto in questo caso".

Massimo De Marzi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium