/ Cronaca
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Cronaca | 08 aprile 2020, 12:26

Donna rapinata nell'androne di casa a San Salvario: individuati gli aggressori

Si tratta di tre giovani. La donna aveva appena prelevato al bancomat

foto di repertorio

foto di repertorio

Il primo marzo scorso, nel tardo pomeriggio, una donna era stata rapinata nell’androne di casa sua, nel quartiere di San Salvario. Dopo aver ritirato denaro a uno sportello bancomat di via Berthollet, stava rientrando a casa. Una volta aperto il portone, le si era avvicinato un giovane che le aveva immediatamente puntato addosso quella che sembrava essere una pistola. L'uomo aveva spinto la donna contro il muro e insieme a un complice si era impossessato del denaro appena ritirato da lei, dandosi poi alla fuga.

Gli agenti della squadra volante della polizia hanno poi arrestato per rapina, due giorni dopo, tre giovani, un ventunenne, un diciannovenne e un minorenne, tutti di origine straniera. Il loro operato rimandava ad altri eventi simili avvenuti nella stessa zona e sui quali gli agenti del Commissariato Barriera Nizza stanno ancora facendo indagini. Dopo ulteriori approfondimenti investigativi, grazie alla visioni delle immagini dei sistemi di video sorveglianza, gli agenti del Commissariato sono riusciti a dimostrare che i tre arrestati erano proprio gli autori anche della rapina del primo marzo.

Gli agenti hanno notificato così ai due maggiorenni un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium