/ Cronaca

Cronaca | 14 aprile 2020, 14:00

Tensione alla casa di riposo Sant'Agostino di Carmagnola: "Senza tampone non entriamo"

Gli oss in servizio hanno chiesto e ottenuto il test. Nelle prossime 48 ore il responso

Tensione alla casa di riposo Sant'Agostino di Carmagnola: "Senza tampone non entriamo"

Un'equipe dell’ospedale Molinette si è recata stamattina nell'area antistante la casa di riposo "Sant'Antonio" di Carmagnola, per eseguire i tamponi Covid-19 ad alcuni operatori socio sanitari che, poco prima, hanno chiesto di essere sottoposti al test rifiutandosi di entrare.

Altri oss si trovano già a casa per timore del contagio e, al momento, lavorano soltanto in quattro, che a turno coprono gli orari di servizio. La struttura ha accettato la richiesta, i tamponi sono stati eseguiti e gli esiti si avranno nelle prossime 48 ore.

All'esterno della residenza per anziani sono interevenuti vigili e carabinieri, ma non vi è stato alcun problema di ordine pubblico.

"Il Ministero della Salute ci dia una parola definitiva sulla possibilità di utilizzare i test sierologici. Nelle Rsa potrebbero essere utili per fare una prima mappatura e rendere più sicure le condizioni di lavoro": a chiederlo è la parlamentare di Fratelli d'Italia Augusta Montaruli, intervenendo dopo il caso di Carmagnola.

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium