/ Cronaca

Cronaca | 06 maggio 2020, 22:38

Balme, cadavere lungo un sentiero: era un uomo che stavano cercando dal mattino

La vittima, 54 anni, è stato trovato lungo il "Sentiero degli stambecchi"

Balme, cadavere lungo un sentiero: era un uomo che stavano cercando dal mattino

Si è conclusa nella maniera più drammatica la ricerca di un uomo di 54 anni di cui si erano perse le tracce fin dalle prime ore di mercoledì mattina, nella zona di Balme, in alta Val di Lanzo. 

Intorno alle 22 i I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno trovato il cadavere lungo il Sentiero degli Stambecchi. Arrivato sul posto, il medico del 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

Si pensa che l'uomo sia deceduto precipitando da un salto di rocce a monte dell'abitato di Balme. L'allarme è stato lanciato dalla figlia che non riusciva a contattarlo. I tecnici del Soccorso Alpino hanno seguito le indicazioni fornite da un amico della vittima che gli aveva parlato al telefono nel primo pomeriggio. Si sono portati in una zona denominata Labirinto verticale e caratterizzata da salti di roccia e tratti di sentiero esposto con alcuni passaggi attrezzati con corde fisse. Qui hanno trovato il corpo, presumibilmente precipitato dal sentiero.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium