/ Politica
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Politica | 25 maggio 2020, 16:30

La Regione risponde al Capogruppo di LUV su FCA e Irap: "La società versa 0 dal 2011"

Grimaldi: "Grandi colossi nei profitti, indigenti per le tasse, l'azienda renda pubblico e consultabile il suo bilancio consolidato"

La Regione risponde al Capogruppo di LUV su FCA e Irap: "La società versa 0 dal 2011"

“Come tutti sanno, l'Irap è un'imposta nata per sostenere la sanità pubblica: il 90% del gettito ha lo scopo di finanziare il Fondo sanitario nazionale. Da anni ormai monitoriamo le dichiarazioni dei redditi e i versamenti di Fiat-Chrysler Automobiles, ma oggi abbiamo avuto la conferma dalla Giunta – che ha acquisito la documentazione dell'Agenzia delle entrate relativa al pagamento annuale dell'Irap – che dall'inizio dello scorso decennio la società non versa 1 euro di questa imposta alla Regione Piemonte né alle altre regioni italiane”, dichiara il Capogruppo di Liberi Uguali Verdi, Marco Grimaldi, che ha portato oggi in Aula un question time sulla vicenda.

Fra valori di produzione negativi e crediti di imposta, la società non contribuisce da più di 10 anni alle entrate Irap della Regione.

“Grandi colossi nei profitti, indigenti per le tasse - conclude Grimaldi - La richiesta di FCA relativa al 'Decreto liquidità', balzata agli onori delle cronache la scorsa settimana, solleva un tema che denunciamo da anni: quello del dumping fiscale da parte dei Paesi europei a fiscalità agevolata nei confronti degli altri, ma anche una questione di giustizia fiscale e redistribuzione: non si può affermare che la sanità pubblica va difesa per poi fare di tutto per non contribuire a sostenerla".

"Chi difende il diritto di FCA di chiedere garanzie sul credito, almeno abbia il coraggio di pretendere come noi che il gruppo renda pubblico e consultabile il suo bilancio consolidato”.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium