/ Speciale Coronavirus
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

| 03 giugno 2020, 10:10

La pandemia vista dagli Hare Krishna, tra solidarietà ed energie positive: "A settembre faremo il Mantra Festival" [VIDEO]

Dal Centro Culturale di corso Tortona sono partiti, durante tutta l'emergenza sanitaria, centinaia di porzioni di cibo del progetto "Food for life". Buone notizie per la rassegna al Borgo Medievale

La pandemia vista dagli Hare Krishna, tra solidarietà ed energie positive: "A settembre faremo il Mantra Festival" [VIDEO]

Una parte importante della rete di solidarietà messa in moto a più livelli per supportare le fasce di popolazione messe più in difficoltà dall'emergenza coronavirus è costituita dalle comunità religiose e spirituali: tra queste c'è anche il Centro Culturale Hare Krishna Torino, che dalla sede di Corso Tortona ha cucinato e fatto partire centinaia di porzioni di cibo del progetto "Food for life".

L’Associazione Internazionale per la Coscienza di Krishna ISKCON (fondata nel 1966 a New York, ndr) si ispira alla tradizione monoteistica Gaudiya-Vaishnava Sampradaya, basata su testi sanscriti della Bhagavad-gita e del Bhagavat Purana per cui, secondo la tradizione devozionale del bhakti-yoga, lo scopo ultimo della vita è il risveglio dell’amore per Dio (Krishna).

"Food for life" è attivo a livello internazionale ed è approdato a Torino nel 2016: "L'obiettivo - spiega Hayagriva Das, volontario del progetto - è quello di dare un messaggio di speranza a chi soffre attraverso la condivisione di un'alimentazione senza violenza, cucinata rifacendosi alla cultura vedica e quindi destinata non solo al benessere fisico ma anche a quello mentale e spirituale. Con questa attività di beneficenza riusciamo a veicolare un messaggio di uguaglianza tra tutti gli essere viventi".

L'attività di distribuzione, per rispettare le norme di sicurezza, ha dovuto però essere riorganizzata: "Per noi – prosegue – la relazione è un fattore molto importante. A causa di questo, oltre alle difficoltà dovute alle restrizioni, per i nostri volontari non è stato facile rinunciare a recarsi di persona nei dormitori o in strada; nonostante tutto, abbiamo deciso di mantenerlo attivo grazie alla collaborazione di Croce Rossa, Protezione Civile e progetto Leonardo: noi prepariamo il cibo in confezioni monodose e loro provvedono al ritiro e alla consegna".

Buone notizie, invece, arrivano dal fronte Mantra Festival, la rassegna dedicata a musica, meditazione, danza e yoga programmata per il 5 e il 6 settembre al Borgo Medievale al parco del Valentino: "Prima dell'emergenza - dichiara Abhiram Das, responsabile delle comunicazioni del Centro – avremmo dovuto incontrare i funzionari del Comune. Quando le condizioni saranno più favorevoli definiremo i dettagli ma la nostra idea è quella di tenere fisicamente un evento in grado di dare un impatto positivo alla città attraverso la condivisione di valori spirituali".

Anche in questo caso, la formula dovrà essere opportunamente ripensata: "Ci adatteremo - conclude – alle regole. Nel frattempo stiamo tenendo degli incontri settimanali al Valentino, seduti in cerchio a distanza di sicurezza, invocando energie e vibrazioni positive che possano portare beneficio a tutti".

Marco Berton

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium