/ Cronaca

Cronaca | 08 luglio 2020, 13:27

Torino, topo d’auto messo in fuga dalla Volante

L'uomo è stato poi raggiunto e arrestato: era infatti ricercato per episodi precedenti

Torino, topo d’auto messo in fuga dalla Volante

Intorno alle 5.30 del mattino di venerdì scorsi, una pattuglia della Volante in transito su corso Duca degli Abruzzi ha notato un soggetto appiedato fermarsi improvvisamente accanto a un'autovettura parcheggiata. L’uomo, un italiano di 50 anni, ha guardato al suo interno e dopo aver provato ad aprire la portiera con la mano sinistra, con la destra ha impugnato una grossa pietra con la volontà di colpire il finestrino. L’intervento della Volante ha messo in fuga il cinquantenne, fermato poco dopo.

Nel corso degli accertamenti, i poliziotti hanno scoperto che il reo, oltre ad avere numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, era ricercato per la mancata esecuzione di un ordine di carcerazione emesso nel mese di giugno.

Scattate le manette per l’uomo, che è stato condotto presso la Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno”.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium