/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 29 luglio 2020, 14:56

Lavoratrici mense FCA e lavoratori CAAT allo stremo: “La situazione è insostenibile” [VIDEO]

Questa mattina, davanti a Palazzo Civico, si è svolto un presidio di protesta organizzato da Si Cobas per denunciare le difficili condizioni di molti dipendenti rimasti senza salario o cassa integrazione

Lavoratrici mense FCA e lavoratori CAAT allo stremo: “La situazione è insostenibile” [VIDEO]

“La situazione è diventata insostenibile”: è questo il grido disperato delle lavoratrici delle mense Compass di Fca e dei lavoratori del Caat di Torino, scesi in piazza questa mattina davanti a Palazzo Civico per protestare contro le difficili condizioni di chi è rimasto senza lavoro, salario o ammortizzatori sociali.

In Fca, in particolare, la presenza di molti impiegati in smart working non consente la riapertura dei ristoranti: “Il loro caso – sottolinea Daniele Mallamaci di Si Cobas – è emblematico della mancata gestione di questa crisi: nonostante siano formalmente in cassa integrazione da marzo, infatti, non hanno mai ricevuto un soldo e stanno sopravvivendo incontrando difficoltà enormi e crescenti con le proprie famiglie. Fortunatamente si sono dimostrate combattive fin da subito e, dopo il presidio di Mirafiori e l'incontro con il direttore provinciale Inps, hanno ottenuto un risultato parziale, perché la cassa potrebbe essere pagata entro la fine di luglio.”

Al Centro Agro Alimentare, invece, la condizione di instabilità si è aggravata ulteriormente durante il lockdown: “Centinaia di operai - aggiunge Mallamaci – che danno letteralmente da mangiare a tutta Torino e non solo, fornendo la merce venduta nei mercati, nei supermercati e nei negozi al dettaglio, vivono da sempre una condizione di sfruttamento e oppressione: durante il coronavirus sono stati lasciati fuori e, con la scusa del cambio appalto, si ritrovano affamati e con una cassa integrazione che non basta per andare avanti. Dal Caat e dal Comune non sono arrivate risposte ma non si può più aspettare, noi andremo avanti con la lotta.”

Marco Berton

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium