/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 23 settembre 2020, 14:48

Mentre l'Italia cala, in Piemonte e nel nord Ovest ad agosto sono cresciuti i consumi di elettricità

La crescita che coinvolge anche Liguria, Valle d'Aosta e Lombardia è dell'1,4%. Su scala nazionale il dato è opposto (-1,4%). La copertura da fonti rinnovabili è stata pari al 40%

Mentre l'Italia cala, in Piemonte e nel nord Ovest ad agosto sono cresciuti i consumi di elettricità

Presto per dire che si tratti di una vera ripresa, ma sicuramente è un dato in controtendenza rispetto al resto del Paese. Nel mese di agosto 2020 secondo quanto rilevato da Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, mentre la domanda di elettricità in Italia è stata di 26,1 miliardi di kWh, in calo dell’1,4% rispetto allo stesso mese del 2019, in Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta e Lombardia l'andamento è stato opposto: +1,4%.

Si tratta di valori ottenuti con lo stesso numero di giorni lavorativi (21) e una temperatura media sostanzialmente in linea con quella di agosto dello scorso anno. Nel Nord Ovest il fabbisogno elettrico è stato di circa 2,5 miliardi di kilowattora (il 10% del totale nazionale).

A livello nazionale, la domanda dei primi otto mesi del 2020 è in flessione del 7,7% rispetto al corrispondente periodo del 2019. Da gennaio ad agosto le fonti rinnovabili hanno coperto complessivamente il 40% della domanda elettrica, rispetto al 36% del corrispondente periodo del 2019.
Nel mese di agosto 2020 la domanda di energia elettrica nazionale è stata soddisfatta per il 94,1% con produzione nazionale e per la quota restante (5,9%) dal saldo dell’energia scambiata con l’estero. La produzione da fonti rinnovabili ha coperto il 40% della domanda, in aumento rispetto allo stesso periodo del 2019 (38%). In dettaglio, la produzione nazionale netta (24,7 miliardi di kWh) è risultata in aumento (+1,4%) rispetto ad agosto 2019. In crescita le fonti di produzione eolica (+66%) e fotovoltaica (+2,2%); in calo le fonti geotermica (-2,9%) e idroelettrica (-3,9); stazionaria quella termoelettrica.

Massimiliano Sciullo

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium