/ Cronaca

Cronaca | 25 settembre 2020, 13:12

Operazione "alto impatto" a Porta Nuova: 231 persone identificate

Un nigeriano di 23 anni è stato sanzionato per possesso di marijuana

Operazione "alto impatto" a Porta Nuova: 231 persone identificate

Controlli straordinari alla stazione di Porta Nuova nell'ambito dell'operazione "alto impatto" della polizia ferroviaria: 231 identificati e decine di bagagli controllati.

In Piemonte i controlli sono stati effettuati nella stazione torinese mercoledì scorso con servizi straordinari finalizzati a incrementare i livelli di sicurezza tramite misure straordinarie rivolte al contrasto generale delle attività illecite e in particolare alla prevenzione di possibili azioni terroristiche o eversive.

Il dispositivo di sicurezza predisposto ha garantito il monitoraggio capillare dei diversificati flussi di transito, in particolare di viaggiatori, attraverso l’attività di vigilanza ed effettuazione di controlli ‘a campione’ su persone e relativi a bagagli al seguito, anche avvalendosi di apparati radio, metaldetector e smartphone per la consultazione delle banche dati di Polizia sul posto, snellendo di fatto le procedure di identificazione.

Al termine della giornata gli operatori della Polizia Ferroviaria di Torino hanno sanzionato amministrativamente un nigeriano di 23 anni, residente a Torino, per possesso di marijuana. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro.

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium