/ Politica

Politica | 14 ottobre 2020, 18:32

Frediani (M5S): "Su SFM1 a Trenitalia la giunta Cirio incerta sul futuro dei lavoratori"

"Sul trasporto pubblico locale manca una visione a lungo termine"

Frediani (M5S): "Su SFM1 a Trenitalia la giunta Cirio incerta sul futuro dei lavoratori"

"A pochi mesi dal passaggio di SFM1 a Trenitalia rimangono troppi dubbi sul futuro dei lavoratori. Oggi in commissione la giunta Cirio ha lasciato interdetti i rappresentati sindacali", attacca Francesca Frediani, Consigliera Regionale del M5S. "Quanti lavoratori verranno trasferiti e quali saranno le nuove mansioni? Ad oggi non è dato a sapere".

"Le polemiche contro l’Agenzia della Mobilità Piemontese rea di non aver gestito a dovere il bando di gara lasciano poi il tempo che trovano. La Lega era rappresentata in Consiglio nella scorsa legislatura e non ha mai speso una parola nelle molteplici commissioni in cui si è discusso del bando. Si poteva fare meglio, ma non è colpa dei lavoratori se GTT insieme ad ARRIVA, non ha presentato una proposta".

"Ora è necessario agire con urgenza affinché i lavoratori vengano tutelati e l'officina di Rivarolo, su cui la stessa Regione ha investito quasi 10 milioni di euro, venga sfruttata nel miglior modo possibile. Ad oggi la struttura non viene valorizzata e la dirigenza GTT non sembra interessata ad un reale recupero".

"Dovrebbe essere evidente anche all’assessorato che il trasporto pubblico extraurbano deve essere potenziato anche facendo leva sulle risorse già presenti sul nostro territorio", conclude Frediani.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium