/ Eventi

Eventi | 19 novembre 2020, 09:50

Incipit Offresi sbarca stasera alla biblioteca Arduino di Moncalieri

Dalle ore 18, in diretta streaming, il primo talent letterario itinerante per aspiranti scrittori

Incipit Offresi sbarca stasera alla biblioteca Arduino di Moncalieri

La biblioteca civica Arduino di Moncalieri ospiterà dalle ore 18 di oggi, giovedì 19 novembre, la diretta streaming di Incipit Offresi, la sesta edizione del primo talent letterario itinerante dedicato agli aspiranti scrittori, ideato e promosso dalla Fondazione ECM - Biblioteca Civica Multimediale di Settimo Torinese, in sinergia con Regione Piemonte.

Incipit Offresi è un format a tappe: la sfida si giocherà a colpi di incipit, da ottobre 2020 a giugno 2021, all’interno delle biblioteche del Piemonte, con qualche tappa “extraterritoriale” in Lombardia, nel Lazio e in Liguria. L’obiettivo non è quello di premiare il romanzo inedito migliore, ma quello di scovare nuovi talenti.

Gli aspiranti scrittori, in collegamento da tutta Italia, avranno 60 secondi di tempo per leggere o raccontare il proprio incipit. Allo scadere della prova, la giuria tecnica esprimerà un voto che andrà a sommarsi ai voti assegnati dalla Scuola del Libro di Roma e dalla casa editrice Emons, per decretare il vincitore o la vincitrice della tappa. Una volta designato il vincitore, si aprirà il voto del pubblico che, da casa, attraverso la piattaforma di voto predisposta dal Comitato Organizzatore, potrà esprimere entro le ore 21 della giornata di gara la propria preferenza per un altro concorrente. Chi otterrà più voti potrà partecipare alla gara di ballottaggio.    

Ogni appuntamento, trasmesso in diretta streaming, sarà animato dagli attori di B-Teatro con le incursioni musicali di Mattia Martino, ed interattivo. Il pubblico, infatti, potrà partecipare attivamente alla gara, partecipare ai giochi in programma e vincere i premi in palio: libri ed oggetti realizzati a mano da “Unico e Irripetibile”, laboratorio artistico del Progetto Ponte, servizio dell’Unione N.E.T. per persone con disabilità gestite dalla cooperativa Il Margine.

Incipit Offresi è un’occasione innovativa per diventare scrittori e promuovere la lettura e la scrittura, una scommessa basata su poche righe, un investimento sulle potenzialità dell’autore.

La vera chance dell’iniziativa è la possibilità offerta agli aspiranti scrittori di incontrare e dialogare direttamente con gli editori coinvolti nelle varie fasi del progetto, farsi conoscere e raccontare la propria idea. Incipit Offresi è un vero e proprio talent della scrittura, lo spazio dove tutti gli aspiranti scrittori possono presentare la propria idea di libro. Fino ad oggi sono stati decretati 5 vincitori, uno per ogni edizione, e sono stati pubblicati più di 45 libri dagli editori aderenti all'iniziativa, a dimostrazione che gli scrittori hanno speranza di vedere pubblicato il proprio libro indipendentemente dall'esito della gara.

La partecipazione a Incipit Offresi è gratuita e aperta agli scrittori, esordienti e non, di tutte le nazionalità ed età (a partire dai 15 anni, previa autorizzazione del genitore o tutore). I candidati dovranno presentare le prime righe della propria opera: l’incipit, appunto, un massimo di 1.000 battute con le quali catturare l'attenzione dei lettori e una descrizione dei contenuti dell’opera.

I primi classificati di ogni tappa e gli eventuali ripescaggi potranno accedere alle semifinali per giocarsi la possibilità di approdare alla finale, che si terrà a Torino nell'estate 2021. Le ultime due finali sono state presentate da Neri Marcoré e Boosta dei Subsonica. I concorrenti primo e secondo classificato riceveranno rispettivamente un premio in denaro di 1.000 e 500 euro; saranno inoltre messi in palio fra tutti i partecipanti alla finale il Premio Calvino, il Premio Indice dei Libri del Mese ed eventuali altri premi assegnati dagli editori.

Il Premio Incipit e il campionato sono dedicati a Eugenio Pintore, per la passione e la professionalità con cui ha fatto nascere e curato Incipit Offresi.

Massimo De Marzi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium