/ Cronaca

Cronaca | 28 novembre 2020, 14:17

La comunità salesiana di Vigliano piange la scomparsa del missionario don Italo Spagnolo

Stroncato da una polmonite provocata dal covid all'età di 79 anni. Lutto anche a Vercelli, dove negli anni '80 fu direttore dell'Opera Salesiana

La comunità salesiana di Vigliano piange la scomparsa del missionario don Italo Spagnolo

È mancato all’Ospedale Gradenigo di Torino don Italo Spagnolo, ricoverato dal 12 novembre per una polmonite bilaterale causata dal covid. La notizia ufficiale è stata pubblicata sul sito dei Salesiani Piemonte e sta facendo il giro del web. Originario di Trivero, don Spagnolo è stato missionario salesiano in Nigeria dal 1982 al gennaio 2019. Negli ultimi anni ha fatto parte della Comunità di Torino San Giovanni Evangelista, nel ruolo di vicario parrocchiale nella chiesa “Sacro Cuore di Maria” a Torino.

A piangere la sua scomparsa i fratelli Elio e Silvano insieme ai confratelli della Comunità Salesiana di Vigliano. Lutto anche a Vercelli, dove negli anni '80 fu direttore dell'Opera Salesiana. Il rosario sarà recitato domani sera, alle 19, nella parrocchia di San Giuseppe Operaio a Vigliano. Le esequie saranno celebrate lunedì 30 novembre alle 15, sempre nella parrocchia di San Giuseppe Operaio.

bi.me - NewsBiella.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium