/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 01 dicembre 2020, 18:00

Attrezzature ristorazione: crollano gli ordini, ma è adesso che si dovrebbe investire

Non c’è tempo da perdere. Sarebbe opportuno farlo ora e noi oggi ti spiegheremo come!

Attrezzature ristorazione: crollano gli ordini, ma è adesso che si dovrebbe investire

La filiera della ristorazione è in crisi. A dichiararlo nei giorni scorsi è stato Andrea Rossi, presidente Efcem (Associazione italiana dei Produttori di attrezzature ristorazione per la ristorazione e il lavaggio professionali, ndr). Rossi, durante la riunione con i produttori, ha infatti denunciato un calo degli ordinativi del 40%, che va ad aggiungersi a una flessione importante, registrata nel quadrimestre precedente. Tuttavia, è proprio in momenti come questi, che è necessario ripartire e investire. 

Che l'economia sia fatta di flussi e di curve, lo sanno tutti. Se pensiamo solo agli ultimi decenni, possiamo individuare con facilità i fenomeni che, a macchia d’olio, hanno riportato effetti negativi su qualsiasi settore, incluso quello dell’ospitalità e quindi delle attrezzature per la ristorazione.

Tuttavia, è proprio da questi momenti di crisi che i migliori imprenditori sanno trarre beneficio, muovendosi in direzione opposta e ripartendo. L’importante, come insegnano gli economisti, è farlo con criterio. Abbiamo preparato per te una guida rapida che ti aiuterà a comprendere come e perché investire in nuove attrezzature per la ristorazione, nonostante il brutto momento che stiamo vivendo.

  1. Se il tuo parco macchine è vecchio, hai meno possibilità di crescita

Il mercato si fa sempre più competitivo. E lo sai! Il consumatore ha meno disponibilità e perciò sa bene che affrontare i costi di un pranzo fuori significa spendere una cifra (anche piccola, qualche volta) con criterio. Ecco perché il tuo servizio deve essere impeccabile. Non puoi ospitare clienti in un locale con piatti e bicchieri usurati dal tempo, non puoi farli aspettare perché il tuo cuocipasta è più lento e così via.

  1. Se i tuoi concorrenti hanno paura di investire, tu sarai l’unico a farlo

Il marketing e l’economia viaggiano sul fattore di unicità. Viene definita unique-selling-proposition non a caso. In un momento di appiattimento generale quindi è tuo compito, in quanto imprenditore, quello di innovare. Innovare, aggiornando il tuo menu, investendo in corsi e formazione e quindi acquistando nuova attrezzatura che ti permetta di proporre piatti più moderni, che ti facciano risplendere nell’universo dei ristoranti italiani.

  1. Investi, ma fallo con criterio

A questo punto ti sarà chiaro. Se vuoi dare un boost alla tua azienda, se vuoi rianimare la tua impresa, hai bisogno di investire. Ricordi il vecchio adagio “per fare soldi servono soldi?”. Niente di più vero, soprattutto ai tempi del Covid. Tuttavia, non è detto che tu debba spendere eccessivamente. Devi investire con criterio, lasciando che il tuo commercialista ti indichi quale percentuale di introiti del fatturato puoi dedicare a questo tipo di acquisto. Tutti i business sono un mondo a sé: ogni pizzeria, ogni pasticceria o ogni gelateria hanno ritorni di investimento diversi perciò solo il tuo contabile può dirti qual è la giusta somma da dedicare all’operazione.

  1. Chiedi un finanziamento o un credito per beni strumentali

    Sì. Non è detto che tu debba investire l’intera cifra di tasca tua. Ricordati che le banche e gli istituti finanziari sono lì per questo: aiutarti a fare impresa offrendoti una liquidità. Fai un giro nella tua banca o controlla se esistono dei finanziamenti statali. Possono cambiare totalmente la tua situazione!

  2. Definito il budget, scegli l’attrezzatura giusta

Una volta che ti sarà chiara la cifra, non ti resta che stilare un elenco dei tuoi bisogni e cominciare a cercare. Ricordati anche che non è detto che i tuoi soliti fornitori siano quelli che offrono prezzi migliori. A volte, cambiare ti aiuta a trovare soluzioni più moderne a un costo inferiore. Internet può venirti in soccorso in tal senso: lasciati guidare da un team di esperti e valuta i diversi preventivi.

La fortuna aiuta gli audaci. Anche nel business questa regola è valida. Al contrario delle stime e dei calcoli ricordati che essere coraggiosi in momenti critici può aiutarti a imboccare una strada del tutto innovativa per la tua azienda, posizionandoti molto più avanti in confronto ai tuoi competitor. Insomma: puoi far sì che una pandemia sia il tuo trampolino di lancio!

Hai deciso di rinnovare il tuo locale, ma hai bisogno di una mano per la scelta dell’attrezzatura che può aiutarti a migliorare il servizio reso? Noi di TopRistorazione.com crediamo che la consulenza sia fondamentale per un acquisto consapevole. Contattaci e saremo lieti di aiutarti.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium