/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 22 gennaio 2021, 11:05

Nasce lo Sportello Recovery, Marrone: "Per una proposta di ripresa e sviluppo"

Aperto da oggi ad amministrazioni locali, associazioni di categoria e corpi intermedi del Piemonte

Maurizio Marrone

L'assessore regionale alla semplificazione Maurizio Marrone

Uno Sportello Recovery"aperto all'ascolto di tutte le amministrazioni locali, le associazioni di categoria e i corpi intermedi del Piemonte. Ad annunciarlo è l'assessore regionale alla Semplificazione Maurizio Marrone, che spiega:

"Mette tristezza che il Recovery plan sia ridotto a partita di palazzo nella crisi di un governo agonizzante, perché dovrebbe essere invece valorizzato come occasione di rilancio per tutti i settori in crisi dopo un anno di Covid19. Per questa ragione abbiamo predisposto uno Sportello Recovery aperto all'ascolto di tutte le amministrazioni locali, le associazioni di categoria e i corpi intermedi del Piemonte. Occorre cercare di costruire insieme una proposta di ripresa e sviluppo corrispondente alle esigenze del territorio, da portare ai tavoli romani per un impiego davvero efficace e fruttuoso di queste risorse".

Al momento il Recovery prevede circa 223 miliardi, sui nuovi progetti, tuttavia, i miliardi dovrebbero essere 144 (+13 del React EU) mentre gli altri copriranno progetti già in corso.

Per fare "rete" e dare vita a progetti competitivi e di forte impatto sul territorio, i soggetti interessati potranno rivolgersi allo Sportello Recovery scrivendo all'indirizzo sportello.recovery.semplificazione@regione.piemonte.it oppure chiamare il numero 011 4323224

Lo sportello entrerà in funzione dalla giornata di oggi.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium